• Home
  • WEEKEND
  • TEATRO
  • XXIX “Maschera d’Oro”: il festival nazionale al via sabato 4 febbraio al S. Marco di Vicenza con la Totola ne “I pettegolezzi delle donne”

XXIX “Maschera d’Oro”: il festival nazionale al via sabato 4 febbraio al S. Marco di Vicenza con la Totola ne “I pettegolezzi delle donne”

Una scena dello spettacolo

Prende il via questa sera, sabato 4 febbraio alle 21 al San Marco di Vicenza, la 29ª edizione della «Maschera d’Oro», festival nazionale promosso da F.i.t.a. Veneto / Federazione italiana teatro amatori in collaborazione con Regione del Veneto, Comune, Il Giornale di Vicenza e Confartigianato provinciale.

La Compagnia “Giorgio Totola” di Verona – prima delle sette finaliste scelte fra le settanta formazioni iscrittesi da tutta Italia – propone “I pettegolezzi delle donne” di Carlo Goldoni, per la regia di Tommaso De Berti.
In pochi sanno che Checchina, pupilla di Pantalone e fidanzata con Beppo, non è davvero figlia di Paron Toni. La confidenza di una donna ad un’amica dà il via ad un vortice di pettegolezzi, che rischiano di rovinare la reputazione della giovane e di far saltare le nozze. Ma Checchina non si rassegnerà e saprà portare alla luce la verità.
La compagnia è nata da un gruppo di attori e tecnici attivi, fin dal 1979, nel Gruppo Teatro Perché di Verona, diretto da Giorgio Totola. In repertorio vanta grandi capolavori della drammaturgia di tutti i tempi ed esperienze nel teatro musicale.  
Abbonamenti al festival a 70 euro (60 i ridotti). Biglietti a 10 (8,50 i ridotti). Info e prevendite: Fita Veneto, stradella delle Barche 7 a Vicenza (tel. 0444 324907, al mattino, dal lunedì al venerdì); il botteghino del San Marco apre sabato alle 19 (tel. 0444 921560). Il festival è patrocinato da Provincia e Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.