• Home
  • News
  • WEEKEND
  • TEATRO
  • Teatro, 26° Festival nazionale “Maschera d’Oro” a Vicenza: sabato 22 febbraio “Tre sull’altalena” di Luigi Lunari con Laboratorio Minimo Teatro di Ascoli Piceno

Teatro, 26° Festival nazionale “Maschera d’Oro” a Vicenza: sabato 22 febbraio “Tre sull’altalena” di Luigi Lunari con Laboratorio Minimo Teatro di Ascoli Piceno

Rappresentata in tutto il mondo e tradotta in oltre venti lingue, sabato prossimo 22 febbraio alle 21 al Teatro San Marco di Vicenza approda al 26° Festival nazionale “Maschera d’Oro” la commedia “Tre sull’altalena” di Luigi Lunari, terzo spettacolo in concorso. A presentarla sarà la compagnia Laboratorio Minimo Teatro di Ascoli Piceno, per la regia di Mario Gricinella.

Consulta provinciale Arti Sanitarie

RAPPRESENTANTI MANDAMENTALI DI CATEGORIA

ARZIGNANO-MONTECCHIO – Gianfranco Fongaro
BASSANO DEL GRAPPA – Enrico Tolio
THIENE – Paolo Piovan
VICENZA – Gio Batta Zanin

Presidente categoria Arti Sanitarie

PRESIDENTE PROVINCIALE DI CATEGORIA
Gio Batta Zanin

VICE PRESIDENTE PROVINCIALE DI CATEGORIA
/

Sarcastico, tagliente, in perfetto equilibrio fra leggerezza e riflessione, il testo proposto dalla compagnia marchigiana trasporta lo spettatore in un luogo-non luogo sospeso nel tempo. Quella che i tre protagonisti sono convinti essere ciascuno un ambiente differente (una casa editrice, un albergo a ore e un’azienda) si rivela infatti come la misteriosa anticamera di uno spazio “altro”: l’inferno? Il paradiso? O che cosa? È qui, in uno spazio reso ancora più claustrofobico da un allarme che ha svuotato la città, che uno scrittore fallito, un ex militare e un commendatore libertino si ritrovano a fare i conti con se stessi, con la propria esistenza e con le proprie paure per un “dopo” imperscrutabile. Fra le continue risate garantite da una comicità intelligente e sapientemente teatrale, il dialogo fra i tre porta negli ambiti più diversi, toccando con apparente nonchalance temi filosofici, religiosi ed etici.
Laboratorio Minimo Teatro schiera Roberto Paoletti, Pino Presciutti e Giovanni Filipponi, oltre a Daniela Mancone nel ruolo della donna delle pulizie.
Il Festival “Maschera d’Oro” è promosso da F.i.t.a. Veneto – Federazione Italiana Teatro Amatori d’intesa con la Regione del Veneto e con il sostegno di Provincia, Comune e Confartigianato provinciale, che mette in palio il 20° Premio Faber Teatro.
Sullo spettacolo si confronteranno anche gli studenti delle scuole superiori che si sono iscritti al concorso di critica teatrale “La scuola e il teatro”; l’altro spettacolo selezionato è “Il visitatore” di Eric-Emmanuel Schmitt, presentato dalla compagnia La Betulla di Nave, in provincia di Brescia, in programma sabato 15 marzo.
Biglietti: 9,50 euro gli interi e 8 i ridotti. Prevendite nella sede di Fita Veneto, in stradella delle Barche 7 a Vicenza (0444 324907, al mattino). Il Botteghino del San Marco (0444 324907) sarà aperto il giorno dello spettacolo a partire dalle 19.