Il Mandamento Confartigianato di Marostica a sostegno delle attività del Comune scaligero

Un Natale di solidarietà, un invito alla condivisione e al senso di comunità

10 dicembre 2020 – di Andrea Schiavo

Un Natale di solidarietà, un invito alla condivisione e al senso di comunità. È questo il messaggio che le attività artigianali e commerciali di Marostica vogliono dare ai visitatori e ai propri clienti, con l’invito a contribuire a mantenere viva la città tramite acquisti “a km zero”.

Marostica si presenterà quindi all’appuntamento delle prossime festività nella sua veste migliore, splendidamente illuminata e pronta ad accogliere chi vorrà godere di una meravigliosa cornice scenografica, sostenendo al tempo stesso l’economia locale fatta di tanti piccoli negozi. “Acquistare nel negozio vicino a casa, comprare il pane o consumare una buona brioche nel panificio o pasticceria di quartiere, regalarsi un trattamento o un taglio di capelli dall’estetista o dal barbiere di fiducia: sono tutti gesti che possiamo continuare a fare in piena sicurezza”, afferma Felice Baggio, presidente mandamentale di Marostica. “Confartigianato, assieme alle altre Categorie economiche, sostiene ogni iniziativa che possa aiutare a rinforzare il tessuto produttivo del territorio. Siamo tutti parte di un sistema che solo con la collaborazione e l’aiuto di ciascun singolo potrà superare questo complicato momento storico”. In vista del periodo natalizio, l’Amministrazione ha inoltre deciso di investire nella promozione delle bellezze locali e nel sostegno alle attività di vicinato con una campagna che avrà come protagonisti i commercianti e gli artigiani. Sono una settantina le attività che hanno risposto all’appello e che saranno coinvolte in alcuni spot suddivisi principalmente per categoria che andranno in onda dai primi di dicembre.