• Home
  • Comunicati
  • Confartigianato Vicenza
  • 2019
  • Il 16 dicembre a Marostica e il 19 a Vicenza, Confartigianato presenta il nuovo bando della Regione (10 milioni di euro di dotazione) per progetti di internazionalizzazione

Il 16 dicembre a Marostica e il 19 a Vicenza, Confartigianato presenta il nuovo bando della Regione (10 milioni di euro di dotazione) per progetti di internazionalizzazione

La Giunta regionale ha dato il via libera al bando da 10 milioni di euro per il finanziamento di “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”. Si tratta quindi di un sostegno a progetti di promozione dell’export sviluppati da Distretti Industriali, Reti Innovative Regionali e Aggregazioni di Imprese e se, come detto, lo stanziamento complessivamente previsto è di 10 milioni di euro, la Giunta regionale si è riservata la facoltà di aumentare le risorse messe complessivamente a disposizione.
L’aggregazione di imprese ammessa dev’essere composta da un numero minimo di tre aziende; in caso di approvazione del progetto da parte della Regione, le imprese partecipanti potranno beneficiare di un abbattimento del 50% (a fondo perduto) dei costi ammissibili, ovvero: partecipazione a manifestazioni fieristiche; utilizzo di un “Temporary Export Manager”; soluzioni per l’e-commerce, accoglienza a missioni di buyer (incoming). La spesa minima è quantificata in 60mila euro, la massima in 500mila.

I progetti presentati devono concludersi entro il 31 dicembre del 2021. La domanda di sostegno dev’essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato per la Programmazione Unitaria (SIU) entro il 18 febbraio (ore 17).
Come già avvenuto nelle precedenti occasioni, Confartigianato Vicenza supporterà le aziende interessate a partecipare all’iniziativa: l’eventuale costituzione di una Aggregazione d’Imprese (ATI) avverrà attraverso scrittura privata, e non comporterà quindi alcun costo; inoltre l’ATI si scioglierà automaticamente in caso di mancata approvazione del progetto da parte della Regione Veneto, o al termine della realizzazione del progetto. È possibile chiedere di essere seguiti da Confartigianato Vicenza per la redazione della proposta progettuale e la presentazione della documentazione prevista dal Bando.
Per i settori della ceramica e complemento d’arredo, nonché quello orafo e della gioielleria, sono stati programmati due incontri dedicati alle ditte dei due distretti. Il primo, legato alle imprese della ceramica e vetro, è in programma lunedì 16 dicembre alle 18.30, nella Sede di Confartigianato a Marostica in via IV Novembre. Il secondo incontro invece, dedicato al settore orafo, si svolgerà a Vicenza giovedì 19 dalle ore 18.00 presso il Centro Congressi di Confartigianato Vicenza in Via E. Fermi 201.
Per eventuali informazioni e approfondimenti, l’Ufficio Estero di Confartigianato è a disposizione, mentre tutte le informazioni sul bando si possono trovare online su: www.confartigianatovicenza.it/estero/


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV