Federazione Nazionale Impianti Confartigianato. Il vicentino Dario Dalla Costa eletto presidente

Gli impiantisti sono una delle colonne portanti della struttura categoriale nazionale e rappresentano oltre 125mila imprese artigiane

3 dicembre 2020

Il presidente nazionale di Confartigianato Termoidraulici, il vicentino Dario Dalla Costa, è stato eletto dai presidenti di Confartigianato Antennisti Elettronici, Flavio Romanello, di Confartigianato Bruciatoristi Manutentori, Giacomo De Nicolo Volpe, e di Confartigianato Elettricisti, Davide Andrea Macchi, alla carica di presidente di Federazione Nazionale Impianti.

Una carica prestigiosa che racchiude le quattro associazioni di mestiere in cui gli impiantisti di Confartigianato sono organizzati: Antennisti – Elettronici, Bruciatoristi, Elettricisti, Termoidraulici. A cui si aggiunge il presidio delle tematiche proprie dei mestieri degli Ascensoristi, Fumisti e Frigoristi. In tutto 125mila 191 imprese artigiane attive su tutto il territorio Nazionale.
“I principali temi su cui si concentrerà l’azione della Federazione – ha illustrato il neopresidente – sono le sfide dell’ecobonus e superbonus 110%. Una opportunità per tutte le imprese del settore ma se verranno garantite alcune caratteristiche: essere strutturali e quindi validi oltre la fine del 2021 e di facile accesso per le imprese di qualsiasi dimensione. Il presidio costante e serrato sulla normativa F-Gas è un altro punto su cui lavoreremo sia sui tavoli comunitari che su quelli nazionali oltre alla semplificazione dei processi di formazione FER attualmente vigenti, rendendo effettiva la nuova Direttiva UE 2018/2001 sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili”.
“Infine – ha concluso Dalla Costa -, l’obiettivo sarà la tanto sospirata revisione della disciplina di qualificazione professionale con, se necessario, un percorso formativo e di aggiornamento omogeneo su tutto il territorio nazionale. Gli impianti elettrici, termici, idraulici diventano sempre più intelligenti e chi si occupa di farli funzionare si adegua. Gli artigiani installatori sono sempre più tecnologici e specializzati per soddisfare le nuove esigenze dei consumatori e anticipare le tendenze di un mercato in profonda evoluzione”.