Iniziativa “Cittadini informati cittadini salvati”: partirà a Lonigo il progetto sperimentale di ANAP

L’ipotesi è di utilizzare il mese di novembre per questi approfondimenti indicativamente nella giornata del mercoledì

13 settembre 2021 – di Andrea Fontana

Il Covid ha interrotto molte iniziative e appuntamenti in presenza, ma la volontà di tutti è quella di riprendere con fiducia le attività nella speranza che si si torni ben presto alla normalità visto che tutti ne sentiamo il bisogno.
Ne sanno qualcosa i pensionati artigiani, che proprio a Lonigo avevano programmato tre interessanti appuntamenti, purtroppo sospesi causa emergenza sanitaria, ma che adesso desiderano concretizzare entro la fine dell’anno.

Con l’aiuto di Lugino Bari, presidente del Mandamento di Lonigo che ha fatto da padrone di casa, hanno recentemente incontrato il sindaco, Pierluigi Giacomello, per riproporre l’iniziativa “Cittadini Informati”, nata con l’obiettivo fornire alla cittadinanza informazioni e indicazioni operative su alcune scottanti e quanto mai attuali tematiche quali: le pratiche commerciali scorrette, la sicurezza, le insidie informatiche e le tutele sulle utenze domestiche.
L’amministrazione è entusiasta della proposta e si muoverà fin da subito per dare la propria piena collaborazione anche tramite l’Università Adulti Anziani, come pure con il Centro Socio Cuturale; questa disponibilità è stata molto apprezzata anche da Antonino Borinato, consigliere ANAP, e la fiduciaria Liana Sabadini.
L’ipotesi è di utilizzare il mese di novembre per questi approfondimenti indicativamente nella giornata del mercoledì; mentre le date verranno confermate e divulgate a breve, mentre gli argomenti sono stati già definiti e saranno:

BECO E BASTONÀ – Le insidie delle pratiche commerciali scorrette e la tutela del consumatore – Consigli utili per essere cittadini attivi e consapevoli dei propri diritti.
PIÙ SICURI INSIEME – Informazioni su furti e tru­ffe – Consigli utili per vivere con sicurezza.
LUCE E GAS: VERSO IL MERCATO LIBERO – Cosa cambierà col mercato libero? Cosa dobbiamo sapere? Come tutelarci?

Sede degli incontri CON INGRESSO GRATUITO la Sala conferenze Centro Socio Culturale – Via Fiume, 39 a Lonigo, preferibilmente in presenza, ma con la possibilità di assistere agli incontri anche via web come ormai ci siamo abituati in questo periodo.