2014 – Il crogiuolo

Compagnia “Al Castello” (Foligno – PG) diretta da Claudio Pesaresi – di Arthur Miller

STORIA DELLA COMPAGNIA

Nata a Foligno, in provincia di Perugia, nel 1990, con sede nel­­lo storico castello di S. Eraclio, la compagnia Al Castello è parte dell’omonima associa­zio­­ne culturale, produce spettacoli esclu­­sivamente in lingua e organizza rassegne e corsi di formazione teatrale di vario livello, tenuti sia da componenti della compagnia che da esperti esterni, occupandosi anche direttamente del­l’ideazione di scenografie e costumi. Organizza la rassegna teatrale a ca­­rat­­tere nazionale “Alle 5” nei teatri “Clitunno” di Trevi e “Torti” di Bevagna. Numerosi gli allestimenti prodotti e i ri­conoscimenti conquistati. Negli ultimi anni, in particolare, ha portato sulla scena tra gli altri, oltre a Il crogiuolo di Miller, Pigmalione di Shaw, Mandragola di Machiavelli, Cyrano de Bergerac di Rostand, La pulce nell’orecchio di Fey­­deau e L’importanza di essere Franco di Wilde.

TRAMA E NOTE DI REGIA

La forza della suggestione è il tema al centro di quest’opera del 1953 – conosciuta anche come Caccia alle streghe – scritta da Arthur Miller (in pieno “maccartismo”) ispirandosi a fatti realmente avvenuti nel 1692 a Salem, villaggio del Massachussetts, e documentati dagli archivi locali. Una piccola comunità è sconvolta da fatti apparentemente inspiegabili, che coinvolgono alcune ragazze del luogo. La paura di essere accusate di stregoneria porta le giovani a denunciare diversi abitanti del paese, in un crescendo di terrore e nevrastenia. Le accuse si accavallano alle accuse, le falsità alle falsità e le vendette personali trovano terreno fertile per avere libero sfogo. Paradossalmente, alcuni arrivano persino a convincersi della propria colpevolezza e gli innocenti pagano il fio di una situazione ormai incontrollabile.