Archivio Autore

“Piccole imprese per grandi imprese” è il tema scelto per l’Assemblea Soci di Confartigianato Imprese Vicenza che, lunedì 25 ottobre in Fiera, torna in presenza.

Ospiti dell’incontro il Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, e il virologo Giorgio Palù.

Comunicato 144 – 21 ottobre 2021

Un’occasione speciale, la definisce Gianluca Cavion, presidente di Confartigianato Imprese Vicenza, riferendosi all’Assemblea dei Soci in programma per lunedì 25 ottobre alla Fiera di Vicenza, “perché finalmente abbiamo la possibilità di re incontrarci in un evento così significativo. Un appuntamento davvero importante per il mondo artigiano che è, prima di tutto, un mondo fatto di persone, di relazioni dirette e concrete”.

Bonus facciate: Confartigianato Vicenza chiede la proroga dello strumento che sta avendo un’ampia diffusione anche nella nostra provincia

Comunicato 140 – 13 ottobre 2021

I Dipintori vicentini chiedono a gran voce la proroga dello strumento Bonus Facciate, che permette di recuperare il 90% dei costi sostenuti per i lavori.

“Il bonus, nato per abbellire gli edifici delle nostre città, come scrive la guida dell’agenzia delle entrate – sottolinea il presidente della categoria di Confartigianato Imprese Vicenza, Thomas Fantin -, sta avendo un’ampia diffusione e consente in modo abbastanza semplice, e senza dover per forza eseguire lavori economicamente molto costosi, di recuperare una quota elevatissima dei costi sostenuti”.

Export Vicentino: i dati del I semestre 2021 doppiano la media nazionale conquistano il podio in Veneto

Cavion: “Costo materie prime e dell’energia e reperimento di forza lavoro sono ora le voci che possono fare la differenza tra una ripresa a pieno regime o rallentata”

Comunicato 142 – 19  ottobre  2021

I dati diffusi da Confartigianato Veneto sull’export veneto delle MPI (Micro e Piccole Imprese) non solo dice che i numeri corrono e superano i livelli pre-Covid, ma che Vicenza si conferma al primo posto.  Nel I semestre 2021 l’export manifatturiero della provincia di Vicenza cresce infatti del 6,6% rispetto al I semestre 2019, variazione quasi doppia rispetto al +3,4% del dato nazionale e superiore anche della media veneta (+4,5%). Bene anche i settori a maggior concentrazione di MPI che crescono del 3,1% (variazione migliore del dato regionale pari a +2,3%), che risentono di un rallentamento dei settori abbigliamento e prodotti tessili che segnano flessioni pari, rispettivamente a -6,7% e -17,3% su I semestre 2019.

Gli autotrasportatori artigiani vicentini non accettano l’interpretazione delle norme sul Green Pass che penalizzano le imprese italiane

Comunicato 141 – 15 ottobre 2021

Malumore fra i trasportatori artigiani vicentini dopo l’interpretazione congiunta fornita solo nella giornata di ieri dai Ministeri delle Infrastrutture e della Salute, che precisa come gli autotrasportatori provenienti dall’estero possono liberamene circolare senza Green Pass a condizione che le operazioni di carico/scarico siano effettuate da altro personale.
Da parte sua, Confartigianato Trasporti nazionale ha smentito con forza quanto afferma la nota dei Ministeri in merito alla condivisione di tale decisione a seguito delle interlocuzioni con le associazioni di categoria e le organizzazioni sindacali, respingendo totalmente al mittente ogni tentativo di strumentalizzazione sul tema Green Pass per il quale tanto le associazioni datoriali che quelle sindacali del comparto Trasporti avevano richiesto pubblicamente soltanto chiarezza applicativa per la peculiare attività lavorativa dei trasportatori e medesima applicazione delle regole a tutti gli operatori senza alcuna distinzione basata sulla nazionalità.

Study visit progetto FuturCRAFT

Visita di studio online alla scoperta delle buone pratiche con il Gruppo Brusamarello

Comunicato 139 – 12 ottobre 2021

Da ormai quasi due anni, Confartigianato Imprese Vicenza, e il suo Digital Innovation Hub, collaborano con altri Enti di Treviso (t2i trasferimento tecnologico e innovazione), Bolzano (lvh.apa Confartigianato Bolzano) e Salisburgo (ITG Innovations- und Technologietransfer Salzburg) nel progetto Interreg Italia-Austria “FuturCRAFT”, che ha l’obiettivo di creare le basi per la trasformazione digitale nel mondo artigiano e accelerare l’adozione di competenze per tecnologie future e di modelli di business digitali nelle piccole e medie imprese artigiane.