Il Mandamento Confartigianato di Vicenza e ViArt a Velocittà 2022

Con la proposta del ciclopercorso “Pedalando tra antiche botteghe e portoni segreti”

6 giugno 2022
di Alessandra Matteazzi

Sabato 28 maggio scorso, nell’ambito della manifestazione Velocittà 2022, il Mandamento di Vicenza e Viart.it hanno proposto “Pedalando tra antiche botteghe e portoni segreti”, un ciclo-percorso alla scoperta delle attività artigianali del centro storico della città del Palladio con l’accompagnamento di una guida autorizzata. I tre tour hanno fatto tappa in due botteghe storiche tra le più caratteristiche dell’artigianato artistico vicentino: la Stamperia d’Arte Busato e Bernardotto & Meneghetti.

Attraversando un austero portone di un palazzo cinquecentesco in Contrà Porta Santa Lucia, si entra in un luogo dall’antico fascino dove Giancarlo Busato, Maestro Artigiano, custodisce e rinnova la tradizione di famiglia, trasmettendo ai visitatori la passione del lavoro di stampatore. Tra torchi, matrici, inchiostri e preziosi fogli di carta, Giancarlo ha affascinato con i suoi racconti i partecipanti dei tour, incuriosendoli con le sue calcografie e litografie realizzate attraverso sistemi di stampa artigianali rimasti immutati nel tempo.

Tra Ponte San Paolo e Ponte San Michele, un altro portone dà l’accesso a un cortile e poi a un piccolo giardino fiorito che affaccia sul fiume Retrone. Non appena varcata la soglia della bottega di Renato Bernardotto e Lorenzo Meneghetti, fondata dai loro padri nel 1960, un particolare profumo di legno intagliato e l’essenza di gommalacca ha avvolto i nostri “ciclo-turisti”. Da Bernardotto & Meneghetti si respira la maestria di un lavoro minuzioso, fatto con il cuore, con l’occhio attento e con gesti sicuri ed esperti, tra mobili e arredi di epoche diverse, originali e restaurati.

Ma non solo stati solo la carta e il legno i protagonisti del viaggio tra le attività del centro cittadino. Nell’arco dell’ora e mezza di durata di ciascun tour i gruppi partiti da Piazza dell’Esedra di Campo Marzo sono transitati per la Pasticceria Bolzani di Ponte degli Angeli, in Piazza Matteotti hanno ammirato le preziose vetrine di Adelina Scalzotto e Lorenzo Bazzo, a Contrà Porta Santa Lucia sono passati nelle vicinanze della tappezzeria storica L.A.S.P.A. di Mazzari Diego e del ramaio Dal Toso, in Contrà San Paolo la Sartoria Daniela, in Contrà Santi Apostoli il laboratorio artigianale e di cornici Essequadro, mentre sotto la Basilica la bottega orafa di Daniela Vettori.
Ad attendere i partecipanti a “Pedalando tra Antiche Botteghe e Portoni Segreti” nella centralissima Piazza dei Signori, a conclusione dell’evento, la prima edizione di VICERAMICA, mostra-mercato dedicata alla ceramica artistica e all’argilla, con uno stand di VIART.IT allestito con pezzi pregiati provenienti da alcune delle più rinomate aziende artigiane di ceramica del Distretto di Nove. La presenza del maestro ceramista novese Diego Poloniato, che ha illustrato l’antica tradizione della produzione dei “cuchi” e animato un laboratorio per far cimentare i visitatori con la modellazione, ha confermato il successo dell’iniziativa e dato risalto all’importanza di diffondere il valore dell’artigianalità e del lavoro fatto ad arte.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV