Sviluppo del turismo: un’opportunità da cogliere per l’Area Berica

Un percorso che desidera seguire anche Confartigianato Imprese Vicenza

12 aprile 2022
di Andrea Fontana

Sia le istituzioni che chi opera nel comprensorio dei Colli Berici sono convinti che lo sviluppo del turismo rappresenti una risorsa da valorizzare per attrarre visitatori e contemporaneamente possa incentivare l’imprenditoria legata a questo importante settore economico.

In questa prospettiva si sta attivamente impegnando anche la neonata Associazione dei Comuni dell’Area Berica, che ha rilevato anche questa priorità tra le strategie da attuare nella pianificazione delle politiche di sviluppo del territorio.
Significativo quindi il patrocinio fornito a tre momenti di approfondimento realizzati recentemente ad Arcugnano, Barbarano Vicentino e ad Alonte, realizzati proprio per analizzare in modo trasversale come si può promuovere il turismo in Area Berica.

INCONTRI PARTECIPATI

Incontri su un tema quanto mai attuale e vasto, che hanno visto la partecipazione numerosa di istituzioni e operatori economici quanto mai interessati a cogliere questa opportunità.
Nei vari incontri, con l’aiuto di testimonianze dirette, si sono toccati argomenti come lo sviluppo sostenibile, le politiche e il ruolo delle Pro Loco, il marketing turistico, il turismo enogastronomico, religioso, culturale.

TEMI AFFRONTATI AD ALONTE

Nell’ultimo appuntamento di Alonte è stato il sindaco Luigi Tassoni a fare gli onori di casa, affiancato anche da Eugenio Gonzato, presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area Berica, entrambi consapevoli di come diventi strategico avere una visione unica dell’offerta turistica all’interno della quale tutti gli attori – sia pubblici che privati – devono attivare le necessarie sinergie affinché il progetto possa avere successo.
Nella bellissima sala Consiliare del Comune si sono analizzati altri aspetti, legati questa volta a come connettere il turismo outdoor con il turismo culturale ed enogastronomico, al cicloturismo, agli eventi sportivi come orienteering, ciclismo, corsa, senza dimenticare le ciclopiste, l’arrampicata o esperienze come l’Altavia dei Berici.

ANCHE CONFARTIGIANATO IMPEGNATA

Un percorso che desidera seguire anche Confartigianato Vicenza, convinta che anche il mondo dell’artigianato, con i suoi operatori, possa dare un prezioso contributo nella valorizzazione di questo territorio dalle caratteristiche uniche, veicolando le eccellenze sotto forma di prodotti e servizi nell’ambito turistico che in Italia rappresenta uno dei settori trainanti dal punto di vista economico e con molte potenzialità di ulteriore crescita.