Operatori Taxi, il punto della situazione in Prefettura durante il Comitato ordine e sicurezza

Presenti il Prefetto, rappresentanti delle categorie, della Polizia Locale e dell’Amministrazione comunale

1 ottobre 2021

Il presidente provinciale Trasporto Persone Willy Della Valle assieme al presidente della Cooperativa Taxi Raffaele Vacca, accompagnati dal segretario del Mandamento di Vicenza Max Fracaro, hanno incontrato a Palazzo Nievo il Prefetto Pietro Signoriello, affiancato da un consulente esperto in giurisprudenza, il Sindaco Francesco Rucco, il Comandante della Polizia Locale Massimo Parolin, il Consigliere Comunale Nicolò Naclerio delegato alla sicurezza, il comandante provinciale dei carabinieri colonello Bianchi, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Colonello Cosmo Virgilio, due rappresentanti militari della Setaf e il Comandante dei Carabinieri di stanza alla Setaf per trattare il delicato problema dell’abusivismo e della sicurezza degli operatori del taxi, nel corso del Comitato ordine e sicurezza.

Raffaele Vacca ha sottolineato che il problema dell’abusivismo e soprattutto quello della sicurezza sono diventati sempre più gravi. Per quanto riguarda il primo, un tempo gli abusivi si limitavano ad operare solamente in zone periferiche della città, mentre ora purtroppo sono presenti anche in zone centrali frequentate dai turisti.
Nelle ore notturne sono accaduti fatti che hanno riguardato l’incolumità degli operatori, i quali hanno ricevuto diverse minacce fino ad arrivare ad aggressioni fisiche.
Il comandante Massimo Parolin ha sottolineato che il tema non è nuovo; negli anni è stato più volte dibattuto dalla Polizia Locale che ha eseguito diversi controlli; ma la difficoltà è sorprendere l’abusivo nel momento del pagamento della prestazione e inoltre è indispensabile la testimonianza del cliente stesso.
Da più parti si è evidenziato che per arginare il fenomeno ci vuole la collaborazione di tutti, forze dell’ordine di ogni tipo e grado, associazioni di categoria e per finire i cittadini.
Il presidente Willy Della Valle si è detto soddisfatto dell’incontro, ringraziando il Sindaco di Vicenza sempre vicino alle problematiche della categoria, concludendo che è auspicabile si apra una nuova pagina per quanto riguarda la soluzione del problema e augurandosi che questo tavolo tecnico diventi permanente.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV