Strada Provinciale 46 del Pasubio, Confartigianato ne discute con il Comune di Isola Vicentina

Il Delegato Comunale invitato dal sindaco a un incontro di programmazione dello studio di fattibilità tecnica ed economica della variante

7 luglio 2021 – di Max Fracaro

Il Delegato Comunale Confartigianato Bruno Dal Monico è stato invitato dal sindaco di Isola Vicentina, Francesco Enrico Gonzo, a un incontro di programmazione provinciale dello studio di fattibilità tecnica ed economica della variante alla strada Provinciale 46.

Oltre al sindaco erano presenti anche il primo cittadino di Schio, Valter Orsi, consigliere delegato per la provincia alle grandi infrastrutture e l’architetto Laura Pellizzari della Struttura Tecnica della Provincia di Vicenza.
Scopo dell’incontro è stato quello di approfondire lo sviluppo del tracciato sul territorio comunale di Isola Vicentina e di raccogliere eventuali proposte e suggerimenti per le successive fasi progettuali.
Il sindaco Orsi ha spiegato che ancora non si è nella fase di progettazione ma in una interlocutoria per verificare che siano rispettate le volontà dei Comuni e tutte le varie alternative possibili. Dopodiché si potrà finanziare il piano di fattibilità che si sviluppa in tre fasi. Il progetto prevede il raddoppio della SP 46 da Costabissara a Schio, tracciato di circa 18 Km.
Il sindaco di Isola Vicentina ha fatto presente che i tempi sono strettissimi per poter accedere ai finanziamenti previsti dal PNRR, in quanto i lavori devono essere conclusi entro il 2026.
Bruno Dal Monico ritiene che la nuova arteria sia una infrastruttura prioritaria per ridurre i tempi di percorrenza della tratta di collegamento tra la città di Vicenza e l’Alto Vicentino dov’è presente il secondo polo industriale veneto e inoltre si avranno benefici anche sulla viabilità ordinaria visto che l’attuale arteria attraversa importanti centri abitati.

Nella foto, il Delegato comunale di Confartigianato Vicenza, Bruno Dal Monico, e il Municipio di Isola Vicentina (quest’ultima immagine di Threecharlie – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38331188)