SABATO 29 MARZO ANCHE A VICENZA CAMPAGNA SUL MORBO DI ALZHEIMER PROMOSSA DA ANAP CONFARTIGIANATO CON MEDICI GERIATRI E CROCE ROSSA

27/03/2008SABATO 29 MARZO ANCHE A VICENZA CAMPAGNA SUL MORBO DI ALZHEIMER PROMOSSA DA ANAP CONFARTIGIANATO CON MEDICI GERIATRI E CROCE ROSSA Sabato 29 marzo 2008 l'Anap Confartigianato Persone, in collaborazione con l'Avmad (Associazione Veneto Malattie Alzheimer e Demenze generative), porterà nelle principali piazze dei capoluoghi italiani, Veneto compreso, centinaia di punti informativi sul morbo d'Alzheimer.A Vicenza il gazebo sarà allestito tra Piazzale De Gasperi e Viale Roma (fronte supermercato Pam) dalle ore 9.30 alle ore 18.30, e oltre ai pensionati artigiani Anap vi presteranno opera anche la Croce Rossa e la Federazione Italiana Medici Geriatri, per rilasciare notizie utili alla cittadinanza avviando così una vera e propria campagna sociale.Senza ricordi non hai futuro: da questa convinzione, al tempo stesso slogan della manifestazione, parte infatti il progetto di predizione dell'Alzheimer voluto dall'Anap Confartigianato Persone, rappresentata a Vicenza dal presidente Aldo Tosetto. "Una campagna che si pone un obiettivo ben preciso: offrire un contributo importante alla ricerca su una delle più devastanti malattie degenerative della terza età", ha spiegato il segretario generale dell'Assoartigiani Vicenza, Carmelo Rigobello.Per farlo, l'Associazione degli anziani e dei pensionati aderenti a Confartigianato ha coinvolto tutte le forze che quotidianamente combattono questa battaglia e il mondo accademico, in particolar modo il Dipartimento di Scienze dell'Invecchiamento dell'Università La Sapienza di Roma. Presso gli stand si potranno compilare i due test predittivi sul morbo, quello appunto studiato dal Dipartimento di Scienze dell'Invecchiamento e il Mini Mental State Examination. I questionari compilati, a cui si sommano i tremila già raccolti dall'Associazione, verranno inviati all'Università La Sapienza, dove saranno analizzati e, nel caso si riscontrassero pericolose predisposizioni, verrà indicato un geriatra della FIMeG per approfondire il caso. Gli addetti degli stand, affiancati dai geriatri e dai volontari della Croce Rossa Italiana, daranno quindi vita a una vera e propria campagna di comunicazione sul morbo di Alzheimer, diffondendo materiale informativo e promuovendo appuntamenti e incontri tra i geriatri e chi vive il dramma di un familiare affetto dall'Alzheimer."Finalmente si scende in piazza per parlare della malattia ma anche per rompere quel muro di silenzio dietro il quale spesso le famiglie dei malati vivono situazioni davvero difficili", hanno spiegato Barbara Belloni e Nadia Prosdocimi, rispettivamente presidente e vice presidente dell'Avmad, e la dott.ssa Evelina Bianchi, responsabile del settore geriatria dell'Ulss Vicenza.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV