Regione Veneto: ordinanza ancora più restrittiva per la lotta al Coronavirus

20 marzo 2020

È stata pubblicata oggi dalla Regione Veneto un’ordinanza ancor più restrittiva, che rimarrà in vigore fino al 3 aprile, per l’emergenza Coronavirus.

Oltre alle già note limitazioni e regole, la domenica tutti gli esercizi dovranno restare chiusi, anche gli alimentari; apertura consentita a edicole, farmacie e parafarmacie. Attenzione però: permessa la consegna a domicilio.
Chiusi inoltre parchi e giardini pubblici; l’utilizzo della bicicletta e lo spostamento a piedi nei centri urbani è limitato alle motivazioni ammesse dal Dpcm degli scorsi giorni, obbligatoria l’autodichiarazione. Infine, sarà possibile uscire per passeggiate (attività motoria) e per le esigenze degli animali, ma non oltre i 200 metri dall’abitazione.

Leggi il testo ufficiale dell’ordinanza