PIETRA & ARTE: ANCHE IL PRESIDENTE DI ARZIGNANO DI CONFARTIGIATO VICENZA ALL’INAUGURAZIONE A MONTECCHIO MAGGIORE

L’arte della pietra è in mostra in una cava, alle Priare di Montecchio Maggiore, dove quattro artisti artigiani locali hanno interpretato l’amore. Si tratta de “Pietra di Vicenza & Arte 2011”, realizzata dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco e il Consorzio Tutela Vino Lessini Durello.

Venticinque le opere in esposizione, selezionate dal critico d’arte Giuliano Menato, opere realizzate dalle ditte artigiane Fabrizio Mastrotto, Armando Peotta, Bruno Peotta e Gaetano Sammartin.
All’inaugurazione della mostra, che resterà aperta fino al 2 ottobre ogni sabato e domenica (dalle 16 alle 19), è intervenuto anche il presidente mandamentale di Arzignano di Confartigianato Vicenza Guerrino Mazzocco, che ha sottolineato come anche questo comparto abbia risentito della crisi generale che dal 2007 ha interessato un po’ tutti i settori. I dati relativi all’esportazione sono comunque confortanti e dimostrano una sostanziale tenuta del prodotto sui mercati.
Mazzocco ha inoltre ringraziato gli organizzatori della manifestazione, che con questo contribuiscono alla diffusione della conoscenza  di questo mondo che, dal cuore della terra, porta alla luce grazie all’opera di artigiani e artisti il meglio della creatività dell’uomo.