Natale 2022 a Marostica

Fino a domenica 8 gennaio ricchissimo calendario di eventi e attività che animeranno vie e piazze della città

Con l’accensione dell’albero di Natale sabato 26 novembre e fino a domenica 8 gennaio, si è aperto a Marostica un ricchissimo calendario di eventi e attività che animeranno vie e piazze della città scaligera.

Amministrazione comunale di Marostica, Pro Marostica, Confartigianato e Confcommercio, assieme alle altre associazioni e gruppi di volontari, hanno presentato il programma dei prossimi 44 giorni.

Ad aprire l’incontro il sindaco Matteo Mozzo: “Voglio ringraziare Pro Marostica, le associazioni di categoria e i vari gruppi di volontari che tutti assieme si sono resi disponibili a cooperare per la buona riuscita della manifestazione. Un plauso al presidente Bucco e Pro Marostica per esser riusciti anche quest’anno a far installare la pista di pattinaggio, nonostante gli alti costi. Devo ringraziare anche La Caretera per aver raccolto i rami, che sarebbero stati comunque destinati alla macerazione, che serviranno per allestire i boschetti”.

“A partire da sabato 26 novembre, con l’accensione dell’albero di Natale – ha aggiunto l’assessore al turismo e alle attività produttive Ylenia Bianchin – avremo un calendario corposo con eventi che si svilupperanno sia nelle piazze centrali che nei quartieri. Ringrazio Pasticceria Pigato per il taglio dei panettoni, un appuntamento tipico della nostra proposta. In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, questo Natale sarà comunque un bel momento”.

Simone Bucco, presidente di Pro Marostica, ha spiegato che c’è un “clima giusto per la pista di pattinaggio. Abbiamo quasi 50 aziende che ci sponsorizzano per sostenere la spesa che comporta l’installazione della pista, a partire dagli aumenti previsti del 300% sulle spese di energia. L’11 e il 18 dicembre, il Castello si animerà con il villaggio degli elfi e una raccolta di giocattoli per chi non può permetterseli, con l’aiuto di Confartigianato che ci darà una mano con la creazione di un laboratorio all’interno del Castello. Quest’anno sarà installato un maxi schermo in piazza con immagini sul Natale e su Marostica”.

Stefano Dal Maso, presidente comunale del Raggruppamento Confartigianato di Marostica: “Vi porto i saluti del presidente di Area e Raggruppamento di Marostica Felice Baggio e dei colleghi della Consulta di Raggruppamento. Nell’ambito delle iniziative di Natale a cura del Comune di Marostica con la collaborazione dell’Associazione Pro Marostica, del Distretto del Commercio e delle Categorie Economiche, Confartigianato Imprese Vicenza propone un laboratorio creativo rivolto a bambini e ad appassionati che saranno guidati passo passo nella realizzazione di biglietti con decorazioni a tema. Domenica 18 dicembre, Elena Marconato parteciperà con un laboratorio per la realizzazione di biglietti di auguri, per crearli con le proprie mani con tecniche artistiche alternative”.

“Quest’anno sarà un Natale con meno luci e più gratuità – ha sottolineato Marisa Lunardon, presidente mandamentale della Confcommercio – per arrivare al cuore della gente. Questo è possibile grazie al contributo di Volksbank che sarà devoluto ai servizi sociali del comune per buoni acquisto di generi alimentari per le famiglie bisognose. Quest’anno il nostro Babbo Natale sarà itinerante e si potrà vedere girare per le vie e la piazza”.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV