Martedì 3 marzo a Cassola Robert Jhonson illustra le sfide del terzo millennio

Robert Jhonson intervistato da LP Network di Bolzano Vicentino per TvA News

Martedì 3 marzo a Cassola, nella sala dell’Auditorium Vivaldi di San Giuseppe, i Mandamenti Confartigianato di Marostica e Bassano hanno organizzato con il patrocinio del Comune di Cassola una serata sul tema  “Futuro: comprendere le sfide del terzo millennio”.

Imprenditori, dirigenti, professionisti, amministratori pubblici, giovani laureati,  sono dunque invitati a riflettere sulle sfide che ci attendono cercando di individuarne le opportunità: l’incontro (inizio alle 20.30) avrà come relatore uno dei più celebri “studiosi del cambiamento”, vale a dire Robert Jhonson.
Per motivi organizzativi è richiesta l’adesione, che può essere comunicata alla Confartigianato di Marostica (tel. 0424 477.300) o di Bassano (tel. 0424 168.600).
Laureato all’Università del Quebec a Montreal (Canada) e in marketing e comunicazione alla Harvard Business School (Usa); due master in psicologia del cambiamento, Robert Jhonson è stato anche consulente dell’ex presidente Usa Bill Clinton, di Michael Jordan e Bill Gates, nonché collaboratore e consulente di numerose società e industrie quali Microsoft, Virgin, Google, Ikea, Toyota.
Lo studio dei sistemi economici dei vari Paesi lo ha portato a formulare una filosofia che si riassume nella formula “Distinguersi o estinguersi”. Molto attivo come formatore e conferenziere (conosce ben sette lingue, tra cui l’italiano) Jhonson è stato definito un “medico dell’economia” che suggerisce pratiche, per certi aspetti, rivoluzionarie ma efficaci, suggerendo soluzioni pratiche ai difficili problemi che la competitività contemporanea comporta.