LUNEDI’ 24 MAGGIO PRIMO APPUNTAMENTO CON «IL CAFFE’ DEGLI ARTIGIANI» INIZIATIVA PROMOSSA DAL GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORI

21/05/2010LUNEDI' 24 MAGGIO PRIMO APPUNTAMENTO CON «IL CAFFE' DEGLI ARTIGIANI» INIZIATIVA PROMOSSA DAL GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORISi chiama "Caffè degli artigiani" la nuova iniziativa lanciata dal Gruppo Giovani Imprenditori dell'Associazione Artigiani Confartigianato vicentina, che consiste in una serie di incontri informali con personaggi di spicco in vari settori con cui approfondire, in un ambiente non istituzionale, alcuni temi di interesse comune. L'obiettivo è rafforzare le relazioni tra gli imprenditori iscritti e il senso di appartenenza associativa, offrire occasioni di crescita personale, culturale, imprenditoriale e rafforzare il radicamento e il rapporto tra imprenditori e territorio. Le sedi degli incontri saranno i ristoranti aderenti all'Associazione e la fascia oraria quella classica da aperitivo, dalle 18.30, momento ideale per incontrarsi dopo una giornata di lavoro, confrontarsi su temi di attualità e conoscere e degustare le proposte enogastronomiche del territorio. Il primo appuntamento in programma è per lunedì 24 al Ristorante/Enoteca "La Legnara" di Altavilla Vicentina (via Roma) insieme a "Tom e Jerry", al secolo Tommaso Balasso, fotografo artigiano, e Gianmaria Dal Maistro, atleta ipovedente di cui Tom è guida, grandi protagonisti alle Paralimpiadi di Torino e anche agli ultimi giochi a Vancouver lo scorso marzo.I due scledensi, infatti, hanno conquistato tre medaglie alle Paralimpiadi canadesi, bissando i successi ottenuti quattro anni fa a Torino (oro in SuperG e argento nel gigante). Quest'anno sono saliti sul podio tre volte: bronzo nello slalom gigante (categoria Visually Impaired) e nello slalom speciale, argento nella super combinata, conquistando quasi il 50% delle medaglie azzurre.Tom e Jerry, questo il loro soprannome, si sono conosciuti nei primi anni 2000 un po' per caso, quando Balasso per lavoro è stato chiamato a realizzare un servizio fotografico sugli atleti disabili, fra i quali Gianmaria.Gianmaria Dal Maistro, nato a Schio nel 1980, comincia a sciare a sei anni. A 14 è già nella Nazionale di sci alpino Disabili, e da quel momento inizia un cammino ricco di vittorie e di successi: un oro e un argento a Torino 2006, un argento a Salt Lake City nel 2002, due argenti e un bronzo a Nagano 1998, cinque podi ai Campionati Mondiali negli ultimi sei anni, 12 titoli italiani e due Coppe del Mondo di specialità, tanto per citare i maggiori. Ha ricevuto varie onorificenze, tra cui la cittadinanza onoraria della città di Torino. Tommaso Balasso, anche lui di Schio classe '81, fotografo professionista, è la guida di Gianmaria. Dopo l'esperienza  agonistica maturata negli anni, nel 2003 è entrato a far parte della squadra Nazionale Disabili di sci alpino e ha raggiunto i più grandi successi proprio con "Jerry" a Torino nel 2006.  Ha ricevuto varie onorificenze e fa parte del Gruppo sportivo militare Fiamme Azzurre Polizia Penitenziaria.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV