L’ASSOARTIGIANI DI VICENZA PREPARA UNA MOSTRA DEDICATA AD ARTIGIANATO E INNOVAZIONE

_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
04/01/2006L’ASSOARTIGIANI DI VICENZA PREPARA UNA MOSTRA DEDICATA AD ARTIGIANATO E INNOVAZIONE_x000D_
L’Associazione Artigiani di Vicenza intende realizzare un’occasione espositiva che abbia come tema l’innovazione nel comparto artigiano. Scopo della rassegna, che si svolgerà a Schio a Palazzo Fogazzaro nel periodo tra il 25 marzo e il 2 aprile prossimi (nell’ambito quindi della tradizionale Settimana dell’Artigianato), è quello di illustrare alle istituzioni pubbliche, al mondo dell’imprenditoria e alla società civile quanto l’artigianato è capace di proporre nell’ambito dell’innovazione, anche riguardo alla tutela ambientale. In questo particolare momento,di forte trasformazione economica, sociale e culturale, assume infatti notevole importanza, per chi opera nel tessuto produttivo come l’imprenditore artigiano, capire verso quale futuro ci si sta muovendo.Una delle strategie che le aziende possono adottare per combattere e vincere le sfide del mercato globale è sicuramente quella di agire sulla innovazione continua. Una innovazione che deve interessare non solo il prodotto o il servizio, ma tutte le altre componenti della attività aziendale, come ad esempio gli impianti, le attrezzature, i criteri organizzativi, le strategie di promozione e di vendita, e così via. E perché le aziende siano agevolate nel loro processo innovativo, diventa fondamentale il contesto nel quale operano e quindi il ruolo delle istituzioni, la rete con le altre aziende del territorio, i centri di ricerca e i laboratori per prove e analisi, le infrastrutture, eccetera. In altri termini, si tratta del contesto economico/sociale nel quale l’azienda è inserita, un contesto che influisce direttamente sulla sua capacità di resistere alle sfide del mercato e che viene indicato nel concetto di competitività territoriale.L’esposizione sarà così, da un lato, un’occasione in più per sensibilizzare i decisori pubblici affinché riconoscano il valore della creatività e la vitalità del comparto, sollecitandoli a una maggiore attenzione nei confronti del mondo della piccola impresa; e dall’altro lato, sarà un’occasione per le aziende e per l’Associazione di confrontarsi e riflettere sulle prospettive future del nostro tessuto economico. L’Assoartigiani rivolge, quindi, un invito a tutte le aziende iscritte che hanno "sviluppato innovazione"-nel campo della meccanica come della chimica, dell’impiantistica come dell’informatica o dei servizi vari, oppure che offrono prestazioni innovative (per esempio nel campo dell’impiantistica, dell’edilizia, dell’autoriparazione) – a segnalare la loro disponibilità a essere presenti alla rassegna. L’invito è ovviamente esteso a tutte le aziende del Vicentino, non soltanto a quelle dell’area scledense, e la dichiarazione d’ interesse nei confronti dell’iniziativa non comporta, per l’azienda, l’assunzione di alcuno specifico impegno. I dati da indicare nella segnalazione all’Assoartigiani dovranno essere: denominazione della ditta completa di indirizzo, telefono, fax, e-mail, tipo attività svolta, prodotti principali. La comunicazione potrà essere indirizzata alla sede del Mandamento di Schio dell’Assoartigiani (via 29 Aprile, 41 – 36015 Schio) anche via fax (al numero 0445 696333) o attraverso la posta elettronica alla mail a.maddalena@sede.artigiani.vi.it. Per ogni informazione si può telefonare allo 0445/696315.