L’ ENERGIA È IN BUONE MANI? ARTIGIANATO E QUALITÀ DEI SERVIZI NELLA GREEN ECONOMY: COME TROVARE NUOVI SPUNTI COMPETITIVI

26/11/2010L' ENERGIA È IN BUONE MANI? ARTIGIANATO E QUALITÀ DEI SERVIZI NELLA GREEN ECONOMY: COME TROVARE NUOVI SPUNTI COMPETITIVIVenerdì 26-11-2010 dalle ore 17 – Parco delle Energie Rinnovabili Fenice – Lungargine Rovetta 28 PadovaMaurizio Melis, Esperto di innovazione e conduttore della trasmissione radiofonica Mr Kilowatt su Radio 24; Pieraldo Isolani, Responsabile settore Energia e Ambiente ADICONSUM nazionale e Davide Sabbadin, Responsabile Politiche Energetiche ed Agricole Legambiente Veneto. Sono questi i tre esperti chiamati dal CRACA -il Centro Regionale per l'Assistenza alla Cooperazione Artigiana- e dalle Confartigianato del Veneto e di Padova a parlare ad una platea di artigiani di: green economy, risparmio energetico, nuove tecnologie e come trasformare tutto questo in vantaggio competitivo per il business delle nostre aziende. Il seminario si inserisce nelle attività finanziate dal Progetto Europeo Prometheus per la promozione dei servizi energetici offerti dalle imprese artigiane in materia di efficienza e risparmio energetici.Lo sviluppo impetuoso del mercato connesso all'uso sostenibile dell'energia sta offrendo importanti opportunità anche alle piccole aziende. L'effetto "affollamento" che si sta manifestando nella parte terminale della filiera energetica, quella più popolata dalle piccole imprese, sta determinando pericolose dinamiche che suscitano nei consumatori finali (cittadini e imprese) sfiducia e difficoltà nell'individuare le migliori offerte in termini di qualità e convenienza. Tale effetto sarà ancora più rilevante quando gli incentivi pubblici, che spingono attualmente la domanda, diminuiranno. Certamente sono vari gli aspetti critici sui quali le piccole imprese potrebbero migliorare. Ma il seminario vuole focalizzare l'attenzione sul servizio che accompagna l'offerta, ritenendo che sia questo, con buona probabilità, il vero valore distintivo che garantirà nel prossimo futuro un maggiore spunto competitivo alle piccole imprese. I principali servizi che intendiamo prendere in esame nel convegno sono i seguenti: installazione e manutenzione di fonti/sistemi rinnovabili di energia di piccola scala; misure strutturali per migliorare l'efficienza energetica degli edifici (ristrutturazione e costruzione);progettazione e calcolo di sistemi rinnovabili di piccola scala;audit energetici, certificazione energetica degli edifici;monitoraggio e contabilità energetica;consulenze varie su efficienza energetica, risparmio energetico, sussidi finanziari, passaggio a fonti rinnovabili, ecc.prove, valutazione e analisiMa quali sono i servizi reali che stanno offrendo le imprese artigiane del settore? Come viene percepito dai consumatori finali questo servizio? Quali dinamiche o esperienze si stanno realizzando spontaneamente nei mercati locali per far fronte ai bisogni dei consumatori? Quali sono i requisiti di qualità che dovrebbero accompagnare il servizio offerto? L'obiettivo del convegno è quello di descrivere come l'intreccio tra le dinamiche di mercato (incentivi pubblici, caratteristiche dei player, concorrenti esteri particolarmente competitivi) e il contesto tecnologico (disponibilità di tecnologie e necessità di saperle mettere a sistema) creano un contesto caratterizzato da opportunità e minacce per le piccole imprese del settore, e di esaminare poi la domanda espressa dal mercato in più declinazioni, al fine di favorire un'analisi propedeutica alla configurazione di servizi che devono puntare all'eccellenza.Conto Corrente Solidarietà: Intesa Sanpaolo – intestazione "E.B.A.V. – PRO ALLUVIONATI" – COORDINATA IBAN:      IT46 F063 4502 0641 0000 0000 382

CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV