Di Geobia - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45876955

Incontro tra Comune, AIM e Confartigianato sul futuro assetto della municipalizzata

23 luglio 2020

Si è tenuto mercoledì 22 luglio a Palazzo Trissino un incontro tra il Sindaco di Vicenza Francesco Rucco, l’Amministratore Delegato di AIM Gianfranco Vivian e una delegazione di Confartigianato Imprese Vicenza guidata dal Delegato alle politiche territoriali Nerio Dalla Vecchia.
L’incontro, stimolato dall’Associazione, si è svolto in un clima di costruttivo confronto e ha affrontato più punti relativi all’assetto futuro della Municipalizzata vicentina in vista dell’annunciato percorso di accorpamento con AGSM.

Le ultime informazioni disponibili erano quelle comunicate nell’incontro del 21 maggio con il mondo economico berico durante il quale erano stati affrontati aspetti che comprendevano nelle ipotesi di fusione anche un terzo partner che ad oggi, per una prima fase, non è ancora stato individuato.
Il sistema Confartigianato attraverso la partecipazione di 70 Associazioni territoriali e il consorzio vicentino CAEM assicura la fornitura da AIM di energia e gas alle imprese socie e ai privati ad esse collegate. I volumi oggi espressi sono di 150 milioni di kWh anno e 30 milioni di metri cubi di gas, numeri di assoluto rilievo rispetto al totale dei quantitativi erogati da AIM.
Il punto di partenza per l’Associazione è stato quello di raccogliere informazioni utili e rassicurazioni circa il mantenimento, nel percorso avviato, della stabilità dei prezzi di fornitura e del livello di servizio unitamente al miglioramento degli stessi parametri a tendere.
Anche temi relativi al futuro assetto delle governance, della struttura societaria, dello smaltimento dei rifiuti, distribuzione sono stati oggetto di richieste di approfondimento. In un quadro generale di condivisione dell’approccio sono stati pianificati per i prossimi giorni degli incontri tecnici di approfondimento in particolare relativi all’attività strategico-operative della società ‘retail’ del futuro gruppo che Confartigianato ritiene rilevante per lo sviluppo e la proposta di prodotti e soluzioni per migliorare le performance energetiche delle imprese. Questo ambito infatti gioca un ruolo determinante rispetto alle esigenze delle aziende e agli obiettivi di crescita del costituendo gruppo.

Nell’immagine Palazzo Trissino, sede del Comune di Vicenza (foto di Geobia – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45876955