Incontro dei partecipanti al partenariato urbano dell’Area di Vicenza

Confartigianato Imprese Vicenza conferma la sua collaborazione

31 marzo 2021 – di Andrea Fontana

Il SISUS (Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile dell’Area Urbana) è uno strumento previsto dal Programma Operativo Regionale del Veneto per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014 – 2020 (POR FESR 2014 – 2020) utilizzato per la gestione di fondi dell’Unione Europea e il Comune di Vicenza è capofila dell’Area Urbana di Vicenza, che comprende anche i Comuni di Altavilla Vicentina, Caldogno, Creazzo, Sovizzo e Torri di Quartesolo.

Recentemente, il Comune di Vicenza ha realizzato un incontro online con tutti i partner, tra i quali anche Confartigianato Imprese Vicenza, presentando lo stato di attuazione dell’attività cofinanziata fino al 2020 e soprattutto per lanciare le strategie rispetto alla politica di coesione 2021 – 2027. Alla presenza dell’assessore Matteo Tosetto, FESR della Regione del Veneto e dell’Autorità Urbana di Vicenza, si sono evidenziati i tre filoni principali sui quali sono state destinate le ricorse economiche e più precisamente:

  1. MOBILITÀ SOSTENIBILE con il rinnovo del parco macchine con motori a basso impatto ambientale (GPL) e implementazione dell’ICT con sistema integrato bordo-terra, l’attivazione di un piano di azione per integrazione politiche ZTL nel PUMS e nel PAESC di Vicenza e dell’Area Funzionale Urbana, sperimentazione Smart Parking Too, sperimentazione servizio di consegna B2C in centro storico e un piano di valorizzazione degli interventi per la promozione mobilità ciclabile;

  2. SERVIZI SOCIALI E ABITATIVI Intervenendo su Alloggi e strutture pubbliche (recupero, efficientamento energetico, messa a norma impianti, accessibilità, abitabilità, riduzione costi utenze, etc.) su immobili destinati a nuclei familiari con requisiti in base a reddito e situazioni sociali a rischio, attivando Servizi di accompagnamento sociale – Prima accoglienza per persone senza fissa dimora (art. 28 L328/2000) fornendo ricovero notturno per tramite progetti di inserimento nel mondo lavorativo e stipula di specifiche convenzioni per housing sociale con Comuni Area Urbana di Vicenza;

  3. AGENDA DIGITALE legata a interventi finalizzati a utilizzare al meglio i big data per realizzare un Sistema di business Intelligence MyData, Cruscotto urbano (input- output), data hub (archivi, sensori) con servizi integrati con piattaforme abilitanti nazionali come pagoPA – ANPR – SPID.

In quest’ultimo filone Confartigianato ha avuto un ruolo importante. Ha infatti realizzato le azioni di facilitazione e coinvolgimento diretto dei cittadini di tutte le età verso l’uso delle piattaforme digitali creando spazi e luoghi informatizzati, punti di aggregazione tra la cittadinanza, favorire lo smartworking e il coworking tramite il DHI – Digital Innovation Hub, attivando anche gli appuntamenti della Palestra Digitale in partnership; nel progetto ci sono anche Università, Fondazioni, Centri Ricerca e incubatori d’impresa.
Il Comune di Vicenza intende proseguire questo percorso presentando un specifico Bando con un orizzonte temporale di altri 6 anni; gli Obiettivi di Policy fissati dalla Comunità Europea verteranno su 5 caratteristiche già individuate (Europa + intelligente, verde, connessa, sociale e vicina ai cittadini).
Confartigianato ha confermato sua disponibilità a collaborare in futuro, consapevole che molti sono gli ambiti sui quali può mettere a disposizione il suo know-how indirizzato a promuovere il patrimonio culturale, dare sostegno alle imprese nel settore culturale e creativo, con attenzione ai sistemi di produzione locali e ai posti di lavoro radicati nel territorio, anche attraverso la cooperazione territoriale.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV