• Home
  • EVENTI
  • Le imprese di Confartigianato Vicenza a sostegno dell’Ottobre Rosa

Le imprese di Confartigianato Vicenza a sostegno dell’Ottobre Rosa

“Confartigianato per Lilt” intende sensibilizzare sull’importanza della prevenzione dei tumori al seno nelle donne e, più in generale, di ogni forma di tumore

25 settembre 2021

Il mondo dell’impresa sostiene la campagna di prevenzione contro i tumori: questa in sintesi l’iniziativa “Confartigianato per Lilt”, che sarà attiva per tutto il mese di ottobre, in coincidenza con la campagna “Ottobre mese rosa” volta a sensibilizzare il pubblico sull’importanza della prevenzione dei tumori al seno nelle donne e, più in generale, di ogni forma di tumore.

Un’idea sorta dalla consolidata collaborazione avviata già negli anni passati tra Confartigianato e la sezione di Vicenza della Lega Italiana Lotta Tumori, che organizza altre iniziative ad esempio nella lotta al fumo, nella promozione di stili di vita salutari e della corretta alimentazione, che hanno già colto interesse tra le imprese artigiane.
In questa occasione, sono coinvolte le imprese di Confartigianato che hanno un punto vendita rivolto alla clientela: negozi alimentari o saloni e istituti di bellezza, ma anche altre attività che hanno un approccio diretto con il cliente. Ciascuna si fa portavoce di questo importante progetto di utilità sociale semplicemente diffondendo i materiali informativi realizzati per accrescere la consapevolezza della prevenzione contro i tumori: volantini, opuscoli informativi e gadget colorati che potranno essere raccolti dai clienti direttamente presso gli esercizi aderenti.
Un progetto che è stato da subito accolto favorevolmente da Confartigianato perché accresce il senso di responsabilità di impresa e la funzione sociale che è chiamata spesso a svolgere in un territorio: attraverso la relazione con il cliente possono passare messaggi di attenzione agli altri, dell’importanza di prendersi cura della salute, diventando così testimonial di iniziative che mirano al bene delle proprie comunità. Positiva la risposta di molte imprese che stanno dunque già sensibilizzando i propri clienti ai messaggi della prevenzione e a sostenere la LILT, anche attraverso donazioni liberali. Un progetto infine che vede in prima fila il mondo dell’imprenditoria femminile, da sempre sensibile ai temi della tutela della donna, ma anche di molti altri imprenditori che desiderano sostenere la campagna “Ottobre Rosa” e l’attenzione verso le malattie oncologiche, che vanno contrastate fin dall’inizio con la fondamentale attività di prevenzione.