ImpresaDiretta, la trasmissione di Confartigianato Imprese Vicenza, in onda da 25 anni, ha tagliato il traguardo delle 1000 puntate

“In questo quarto di secolo ImpresaDiretta di strada ne ha fatta; da sempre ‘contenitore’ delle iniziative di Confartigianato, ha letteralmente mostrato l’impegno tanto dell’Associazione che degli imprenditori nel fare impresa. A vederle nel complesso queste 1000 puntante raccontano di come nel tempo sia cambiato l’artigianato rimanendo comunque fedele a ciò che ne fa un settore unico – commenta il presidente di Confartigianato Imprese Vicenza, Agostino Bonomo-. Dalla televisione la trasmissione ha conquistato anche il web, a dimostrazione di come anche il modo di comunicare e di informare sia cambiato. Tanti e illustri personaggi sono stati intervistati, con professionalità, da ImpresaDiretta, dai premi Nobel agli esperti internazionali, da sociologi a psicologi, fino ai veri protagonisti di Confartigianato: gli artigiani. E da settembre lo storia continua”.

Con l’ultima puntata stagionale proposta domenica scorsa, ImpresaDiretta, la settimanale rubrica televisiva di Confartigianato Imprese Vicenza, ha tagliato il ragguardevole traguardo delle 1000 puntate. Da oltre venticinque anni, infatti, la trasmissione racconta al vasto pubblico televisivo, al quale, nel tempo, si è aggiunto quello di Internet, l’artigianato e la piccola impresa, la componente numericamente più rappresentativa del tessuto produttivo locale, nazionale e perfino europeo. Un testimone diretto quindi delle sue prerogative, della capacità di rispondere alle aspettative dei rispettivi mercati di riferimento, dei suoi problemi, ma anche dell’entusiasmo e del coraggio di tante persone che hanno scelto di creare un lavoro per se stessi e per i propri collaboratori. Tanti, se si pensa che un quarto della popolazione attiva è impegnata nell’artigianato.

ImpresaDiretta offre le notizie su attività promosse da Confartigianato per favorire lo sviluppo delle imprese, offrendo spunti sulla buona gestione aziendale, sull’innovazione organizzativa, e lo fa preferibilmente attraverso la voce dei numerosi e qualificati ospiti che frequentano gli eventi, le manifestazioni, le sedi dell’Associazione.

Cultura d’impresa, quindi, ma non solo. Perché un’attenzione continua è rivolta anche ai temi che hanno attinenza con la tutela e la valorizzazione del nostro territorio, con la formazione dei giovani. Anche per questo ImpresaDiretta ha conquistato il gradimento non soltanto degli addetti ai lavori. Lo testimoniano i 28 mila contatti settimanali e un ascolto medio di 5700 unità (fonte Auditel).

Un contributo significativo, in termini di diffusione, giunge poi dalla Rete, in particolare attraverso il canale YouTube di ImpresaDiretta (www.youtube.com/impresadiretta), dove si contano oltre 800 mila visualizzazioni. Si tratta di un’opportunità in più per gli utenti che accedendo attraverso l’home page del sito istituzionale dell’Associazione (www.confartigianatovicenza.it ) o semplicemente ricercando “impresadiretta” su YouTube, possono vedere, quando vogliono, tutti i servizi monotematici o accedere alle cosiddette playlist, i cui titoli sono indicativi degli argomenti trattati in più circostanze: Gestire un’impresa. Buoni consigli; Innovare processi e prodotti; Esportare all’estero prodotti e servizi; Mobilità sostenibile; Economia circolare; Innovazione nelle costruzioni; Scuola di Politica ed Economia; Scuola per genitori; Scuola di restauro.

Collegato a questa versione digitale di ImpresaDiretta è un ulteriore canale YouTube denominato “Riascoltiamoli”. Una soluzione che consente di valorizzare quel patrimonio, sempre più consistente, di interviste realizzate agli esperti partecipi delle iniziative promosse dall’Associazione. Gli audio, in questo caso, vengono proposti in versione integrale, non dovendo sottostare ai rigidi vincoli di minutaggio imposti dalla versione televisiva dei servizi. Anche qui la selezione viene facilitata attraverso la disponibilità di playlist tematiche.