Parte InnovationLab Vicenza, la formazione digitale accademica nelle scuole vicentine

Facco (Confartigianato): “Strumenti fondamentali per le imprese per stare al passo con i tempi”

2 marzo 2021

È in partenza proprio oggi, con la prima serie di attività per gli studenti vicentini, InnovationLab Vicenza, programma dedicato alle scuole superiori. Grazie al DIH – Digital Innovation Hub di Confartigianato Vicenza e alle partnership strategiche sottoscritte con l’università Ca’ Foscari e l’Università di Trento, il progetto offrirà ai ragazzi degli istituti tecnici diverse giornate di alta formazione online per potenziare le competenze digitali.

“Tecnologie come l’Intelligenza Artificiale e la blockchain saranno strumenti fondamentali per le imprese del domani e con questo contributo vogliamo fornire un ulteriore strumento per formare le competenze necessarie alle imprese per stare al passo con i tempi – spiega Maurizio Facco, presidente del Mandamento Confartigianato di Vicenza- . Fondamentale quindi è avvicinare i giovani quanto prima alla realtà che li attende fuori da scuola, l’azienda è infatti luogo in cui il sapere acquisito sui banchi di scuola incontra il mondo in cambiamento. Lo ha dimostrato quanto accaduto in questo ultimo anno: l’emergenza Covid-19 ci ha obbligato tutti a fare di necessità virtù e a non fermarci di fronte alle avversità imposte dalla pandemia. Il nostro territorio, e le sue tante realtà produttive, ha saputo reagire ma per guardare al futuro servono nuove abilità e competenze. Da qui la proposta elaborata con il Comune di Vicenza, e il supporto di alcune eccellenze universitarie, che rappresenta un’opportunità di rafforzamento delle competenze digitali da riservare agli studenti vicentini frequentanti le classi quarte e le quinte. Un percorso di “alta formazione” di cui potranno beneficiare i giovani in un momento storico come questo nel quale la didattica soffre a causa delle restrizioni sanitarie”.

LEGGI LA NOTIZIA PUBBLICATA SUL SITO DEL COMUNE DI VICENZA