• Home
  • ASIAGO
  • Fino all’8 giugno il Mandamento di Asiago di Confartigianato Vicenza propone Impianti Aperti, visite a edifici che utilizzano impianti ad alta efficienza energetica alimentati da fonti rinnovabili

Fino all’8 giugno il Mandamento di Asiago di Confartigianato Vicenza propone Impianti Aperti, visite a edifici che utilizzano impianti ad alta efficienza energetica alimentati da fonti rinnovabili

impianti aperti

In occasione della Settimana Europa dell’Energia Sostenibile, in programma dal 4 all’8 giugno, il Mandamento Confartigianato di Asiago, organizza una serie di visite a impianti particolarmente interessanti ed efficienti, realizzati dalle imprese del territorio, quali casi concreti per promuovere lo sviluppo sostenibile dell’Altopiano.
“Il settore dell’edilizia, anche nell’Altopiano, sta investendo molto in innovazione e nuove competenze per rispondere al meglio alle mutate esigenze della clientela”, spiega Roberto Stella presidente del Mandamento.
L’iniziativa si rivolge quindi a professionisti, tecnici ed ai loro clienti ed è pensata per rafforzare la collaborazione tra gli attori della filiera e dare opportunità ai privati interessati di “toccare con mano” i vantaggi derivanti da questo tipo di investimenti.
“Indubbiamente – aggiunge Stella – utilizzare fonti di energia alternativa o pensare alla struttura abitativa in maniera “nuova” da un lato risponde alle sempre più frequenti esigenze di tutela ambientale, dall’altro permette risparmi immediati (attraverso incentivi e detrazioni) e a lungo termine (con taglio delle bollette)”.
Il programma si compone di 10 casi di particolare interesse per la tecnologia adottata, la replicabilità, le prestazioni raggiunte e la capacità di rispondere a specifiche esigenze di target diversi. Tra i casi oggetto di visita ci sono infatti sia strutture di grandi dimensioni come alberghi, case-vacanza, ed una scuola, sia impianti “a misura di famiglia” che hanno introdotto sistemi alimentati da fonti rinnovabili per migliorare il comfort abitativo ed al contempo ridurre i costi di gestione, fino all’agriturismo che copre l’intero fabbisogno energetico aziendale con il suo impianto fotovoltaico. Gli incontri approfondiranno sia gli aspetti tecnici e di fattibilità, sia gli strumenti agevolativi a supporto dell’investimento a cui i committenti hanno potuto attingere.
Per partecipare e avere informazioni dettagliate gli interessati contattino la sede del Mandamento Confartigianato di Asiago in Via Garibaldi, 45.