Domattina al Digital Innovation Hub prende il via l’unica tappa italiana del Copernicus Hackathon

14 febbraio 2020

Domattina alle 9 prende il via l’unica tappa italiana per 2020 del Copernicus Hackathon.

La singolare gara si svolgerà presso il DIH (Digital Innovation Hub) di Confartigianato Imprese Vicenza e vedrà impegnati, per 36 ore consecutive, quasi un centinaio tra ricercatori universitari, ingegneri, startup italiani e non, suddivisi in squadre multidisciplinari. Obiettivo: elaborare idee imprenditoriali innovative basate sull’utilizzo degli Open Data geo spaziali.
I partecipanti all’hackathon avranno accesso a una vasta mole di dati per elaborare un servizio che sia non solo innovativo dal punto di vista tecnologico, ma anche fattibile e solido sotto il profilo del modello di business. Le aree tematiche individuate per questa edizione di Copernicus si concentreranno su Cambiamento Climatico e Protezione Ambientale, Trasporti e Mobilità Sostenibile e su discipline quali il Machine Learning, l’Intelligenza Artificiale (AI) e la Cyber Security.