Decreto Semplificazioni. Emendamenti di Confartigianato per il settore impianti

23 giugno 2021

Nell’ambito dell’iter di conversione del decreto-legge 31 maggio 2021 n. 77 (Decreto Semplificazione), Confartigianato Impianti ha promosso, tra gli emendamenti, anche la richiesta di inserire nella visura camerale delle imprese lo svolgimento dei corsi di formazione FER.
È stata anche ipotizzata una data di decorrenza dell’obbligo di assolvimento di tale onere da parte delle Camere di Commercio posto al 1° gennaio 2022 cosicché vi possa essere un tempo congruo per i necessari adeguamenti organizzativi.

Pertanto, nell’attesa che si riescano ad avviare le interlocuzioni con il Ministero dello Sviluppo Economico per modificare tutto l’impianto normativo, speriamo di poter almeno ottenere il riconoscimento in visura camerale dell’avvenuta qualificazione o dello svolgimento del percorso di aggiornamento necessario per mantenere la qualificazione ottenuta.