Covid-19, Comune di Alonte. Contributo a fondo perduto per le imprese

Pareri favorevoli da parte del delegato comunale Confartigianato e del presidente mandamentale

18 gennaio 2022
di Andrea Fontana

Nell’ambito degli interventi a favore delle imprese che hanno avuto un danno economico a causa dell’emergenza Covid-19, l’Amministrazione comunale di Alonte ha approvato i criteri per la concessione di contributi a fondo perduto per le attività commerciali ed artigianali penalizzate dalla pandemia.

IL PLAUSO DI CONFARTIGIANATO
L’iniziativa ha raccolto i pareri favorevoli del delegato comunale Confartigianato, Fernando Paganin e del presidente mandamentale, Luigino Bari, che apprezzano l’iniziativa dell’Amministrazione comunale di riservare una parte del bilancio a chi ha avuto un danno economico a causa dell’emergenza epidemiologica per Covid-19. Pur consapevoli che non tutte le richieste delle imprese potranno essere esaudite, l’iniziativa è indubbiamente meritoria e può alleviare seppur in parte l’impatto e il disagio di chi ha subito gli effetti di questa emergenza.

CHI PUÒ OTTENERLO
Nello specifico, si interverrà per ridurre a compensazione la TARI 2021 per le Utenze Non Domestiche per tutte le tipologie di attività che sono state oggetto di chiusura temporanea obbligatoria a seguito dei provvedimenti emanati per fronteggiare emergenza Covid-19 e con calo di fatturato di almeno 30% dal 1° aprile 2020 al 31 marzo 2021 confrontato con lo stesso periodo dell’anno precedente.

COME PROCEDERE
Nella determinazione (disponibile sul sito del Comune di Alonte all’indirizzo www.comune.alonte.vi.it) ogni impresa avente diritto può trovare le istruzioni operative per presentare la domanda di contributo, che va inoltrata tassativamente entro le ore 13 del 28/02/2022 o tramite posta certificata Pec (protocollo.comune.alonte.vi@pecveneto.it) oppure con modalità cartacea.

CIFRA STANZIATA
Il Comune di Alonte ha integrato i fondi assegnati dal DL 73/2021 con un ulteriore importo per complessivi 16.056,25 euro, somma che sicuramente non va a compensare completamente le perdite subite, ma è comunque un segno di attenzione verso chi ha subito penalizzazioni a causa dell’emergenza sanitaria.

MODULISTICA
È possibile scaricare la modulistica a questo link, ricordando che il contributo sarà erogato ad avvenuto accertamento dei requisiti documentali e fino ad esaurimento della somma messa a disposizione nel relativo capitolo di bilancio comunale.