Covid-19? Fallo secco!

I lavaggi professionali garantiscono la sanificazione dei capi*. Anche quelli nuovi!
Rivolgiti alla tua pulisecco di fiducia

In Veneto sono quasi mille i laboratori di Pulisecco in prima linea per fornire ai clienti servizi altamente professionali e qualificati, oggi fondamentali ad una sanificazione utile al contenimento del contagio Covid-19. 

Per valorizzare la professionalità delle Pulisecco nella lotta al coronavirus, la Federazione Pulitintolavanderie di Confartigianato Imprese Veneto e le Associazioni provinciali, hanno promosso una campagna social finalizzata a evidenziare l’efficacia dei trattamenti eseguiti nelle lavanderie tradizionali con il messaggio “COVID-19? Fallo Secco!”.

Un invito ai consumatori  a rivolgersi alla Pulisecco di fiducia con un richiamo a quanto riporta la circolare n.17644 del 22 maggio 2020 della D.G. Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute “il lavaggio dei capi, sia in acqua con normali detergenti oppure a secco presso le lavanderie professionali, è certamente una buona prassi in grado di rispondere alle esigenze di sanificazione” . 

Scarica la locandina
da esporre in negozio per informare la clientela!

Per informazioni:
categorie @confartigianatovicenza.it


*Il rapporto ISS COVID-19 n. 25/2020 nell’appendice all’art. 1 riporta: Il lavaggio dei capi, sia in acqua con normali detergenti oppure a secco presso le lavanderie professionali, è certamente una buona prassi in grado di rispondere alle esigenze di panificazione, anche se rappresenta un processo di manutenzione straordinario.