Clima aziendale e organizzazione interna. Cesar propone due corsi

“Stress e conflitti, conoscerli e imparare a gestirli” dal 20 giugno e a settembre “Gestione del tempo”

16 giugno 2022

Nelle aziende un fattore cruciale è la gestione del capitale umano e del “clima” di lavoro: ciò vale sia per le microimprese (spesso a carattere familiare) che per quelle più strutturate.

Il clima aziendale è la sintesi del modo in cui le persone percepiscono e interpretano il proprio ambiente lavorativo; riguarda la gestione delle relazioni interne fra i collaboratori, delle relazioni fra dipendenti e responsabili e titolari, ed è strettamente connesso ai risultati. Perché un clima positivo, di collaborazione, permette di affrontare in modo costruttivo momenti di emergenza, stress, conflitto, e di raggiungere risultati migliori: un maggior senso di appartenenza, una migliore attrattività per le risorse umane, già inserite o nuove, e anche per la soddisfazione dei clienti. Spesso si rilevano, da parte di aziende, segnali di difficoltà nel dialogo interno per i quali non è facile trovare le risposte adeguate.

L’ente formativo di Confartigianato Imprese Vicenza, il Cesar, propone al proposito un percorso, progettate per sostenere le imprese nella gestione delle relazioni tra e con il personale. “Stress e conflitti, conoscerli e imparare a gestirli” è il percorso che prenderà il via il 20 giugno con l’obiettivo di far acquisire a imprenditori e a chi ha un ruolo di coordinamento dei collaboratori, competenze utili allo sviluppo del benessere in ambito lavorativo. Fra i temi che verranno affrontati: comprendere la natura e le manifestazioni dello stress, in termini positivi e negativi; individuare le cause principali; sviluppare la capacità di riconoscere, gestire, ridurre lo stress attraverso strategie corporee, emozionali, comportamentali; analizzare i fattori che creano stress nel contesto lavorativo; riconoscere le situazioni di conflitto e analizzarne cause e reazioni; sviluppare la capacità di negoziare per passare dallo scontro al confronto e individuare interventi organizzativi da attuare per aumentare il benessere sul lavoro e la motivazione dei collaboratori.

Oltre all’incontro del 20 sono previsti anche altri due appuntamenti (il 27 giugno e 4 luglio) tutti con orario dalle 15.00 alle 18.00 che si svolgeranno nella sede del Cesar di via Fermi. Possono esserci rimborsi per le aziende iscritte a EBAV o a Edilcassa Veneto.

Sarà invece dedicato alla “Gestione del tempo”, altro fattore cruciale per chi ha un ruolo di responsabilità in azienda, e non solo, il percorso in partenza il 19 settembre, con la finalità di sensibilizzare e sviluppare strategie funzionali alla flessibilità di pianificazione. Si affronteranno temi come il concetto di tempo naturale e tempo psicologico, prospettiva temporale, cronotipo e performance, la percezione del “non tempo”. Tecniche di “no time management”, “No time” problem solving ed action plan per il miglioramento continuo.

Dopo quello del 19 settembre, il corso prevede altri due incontri (il 26 settembre e il 10 ottobre) dalle 14.00 alle 18.30 (ultimo incontro fino alle 19.00) che si svolgeranno sempre nella sede del Cesar. Anche in questo caso possono esserci dei rimborsi per le aziende iscritte a EBAV o Edilcassa.

Maggiori dettagli e informazioni sul sito www.cesarformazione.it/corsi-amministrazione-risorse-umane.