Cooking Class di Confartigianato Vicenza al Festival dell’Agricoltura di Bressanvido

Successo per l’iniziativa “Paesaggio in tavola”, la sostenibilità sotto la guida esperta dello chef Luca Chemello

5 ottobre 2021 – di Andrea Schiavo

Anche il secondo appuntamento organizzato da Confartigianato Vicenza nell’ambito del Festival dell’Agricoltura di Bressanvido si è concluso con successo. Dopo il partecipato convegno su “Cambiamento climatico e territorio: ricadute e opportunità”, è stata una “cooking class” a impegnare il pomeriggio di sabato 2 ottobre.

Sulla scorta del tema individuato quest’anno, il “Paesaggio in tavola”, si è voluto porre una particolare attenzione ai temi della sostenibilità, puntando ad una esperienza didattico/culturale sul tema “cosa fare con gli avanzi di cucina”.

Il format è stato quello di un vero e proprio corso di cucina nel quale i partecipanti sono stati parte attiva dell’evento gastronomico, assistendo in diretta alla realizzazione delle pietanze e, dove possibile, contribuendo alla preparazione delle tre ricette sotto la guida esperta di Luca Chemello, chef della Locanda Veneta di Vicenza.

Ricette fedeli ai sapori, agli ingredienti genuini e alle materie prime della nostra tradizione, con una vocazione al “riuso” e alla riduzione degli sprechi, stimolo per una riflessone quanto mai attuale sui nostri stili di vita. Il tutto condito da intraprendenza e creatività, fondamentali in cucina così come lo sono nel mondo dell’Artigianato, come ha sottolineato il presidente del Mandamento di Vicenza, Maurizio Facco, nel suo intervento a chiusura dei lavori.