Convenzione AIM Confartigianato per contratti fornitura energia elettrica e gas: attenzione alle false comunicazioni sulla loro scadenza

Non è vero che il contratto, per la fornitura di energia elettrica e gas, stipulato con AIM Energy in convenzione con Confartigianato Vicenza, è scaduto. Sono dunque false le comunicazioni che alcune agenzie stanno fornendo per proporsi come nuovi fornitori.
Nei giorni scorsi agli uffici di Confartigianato sono giunte ripetute segnalazioni da parte di utenti che raccontano di aver ricevuto telefonate da call center, i cui addetti avrebbero proposto un nuovo contratto per la fornitura di energia elettrica e gas in sostituzione di quello offerto da Confartigianato in base all’accordo con AIM Energy, affermando che sarebbe scaduto. La notizia è falsa, e l’obiettivo di chi telefona è evidentemente quello di far sottoscrivere nuovi contratti con altri soggetti, che nulla hanno a che fare con Confartigianato Vicenza. Si tratta quindi di telefonate che tendono ad ingannare chi le riceve. Dal canto suo Confartigianato Imprese Vicenza ribadisce che l’accordo con AIM Energy è attivo e recentemente è stato ulteriormente aggiornato.
Confartigianato invita chi dovesse ricevere queste false informazioni e fosse in grado di recuperare il nome dell’agenzia e della persona che telefona, di segnalare il tutto alla propria sede provinciale di via E.Fermi.