CAR: UN NUOVO PAESAGGIO

26/04/2011CAR: UN NUOVO PAESAGGIORielaborare una Porsche 911 attraverso la sapienza degli artigiani del Nordest e il coordinamento di un artista (Riccardo Benassi), attivando un modello di lavoro in rete e di mobilità delle idee, che può diventare una nuova strategia del made in Italy, un biglietto da visita originale per la candidatura della nostra Regione a Capitale della cultura 2019 ed una ulteriore prova di quanto la Cultura faccia rima con Impresa.  E' questo il progetto con il quale fondazione march, in collaborazione con Porsche Italia ed il Gruppo Giovani Imprenditori della Confartigianato Veneto, hanno creato un insolito connubio tra realtà che inventano un nuovo paesaggio, fatto di relazioni tra figure professionali rinnovate. Nove le installazioni con cui l'artista ha immaginato di rielaborare e scomporre l'auto che quindi non sarà presente nella sua unità. Il visitatore nel percorrere gli ambienti della mostra, che aprirà i battenti domani 27 aprile presso la Fornace dell'Innovazione – sala Esedra – Via strada Muson 2 ad Asolo (TV), potrà camminare tra le varie opere: il "Tergiminuti", "Tutti Passeggeri" la sedia a dondolo con i sedili dell'auto, i copertoni rifatti in ceramica "Con lei vado dove voglio", "L'altra metà dell'arcobaleno (i suoi occhi)" e "L'altra metà dell'arcobaleno (le sue mani)" realizzate dai maestri vetrai con gli specchietti ed il volante della 911. Il "Lunotto Lunatico", "Non piove mai in verticale", "Siamo già stati qui" un tappeto realizzato in pelle con un intarsio dalla forma di una traccia circolare ed infine "Attraverso il finestrino". Nove opere d'arte concretamente realizzate da un gruppo di artigiani del vetro, della ceramica, della pellicceria, dell'autoriparazione e della metalmeccanica che, in base ai disegni, hanno concretizzato un sogno, un'idea, una fantasia. "Una esperienza straordinaria -commenta Sandro Venzo, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori della Confartigianato del Veneto, e titolare di una delle aziende coinvolte- che ha messo fianco a fianco due numeri uno: gli artigiani e la Porsche. Ed il risultato va oltre il mero oggetto. Attraverso le nostre mani abbiamo rinnovato quella collaborazione tra arte e manualità che ha reso possibile il Rinascimento e trasformato il nostro Paese nell'epicentro mondiale dell'arte." Alla inaugurazione di Daydreaming – Riccardo Benassi a cura di: Chiara De Cristan, Silvia Ferri de Lazara – fondazione march,  Coordinamento a cura di: Anna Scavezzon interverranno tra gli atri: Elena Donazzan, Assessore Regionale alle Formazione e Lavoro, Loris Casadei Direttore Generale Porsche Italia e Silvia Ferri de Lazara Presidente fondazione march.Le aziende che partecipano

CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV