• Home
  • News
  • Prima pagina News
  • Rinnovato il protocollo d’intesa tra la compagnia assicurativa ITAS Mutua e Confartigianato Vicenza

Rinnovato il protocollo d’intesa tra la compagnia assicurativa ITAS Mutua e Confartigianato Vicenza

Sottoscritto nel 2015, l’accordo è stato confermato nei giorni scorsi

22 marzo 2021

Sottoscritto nel 2015, è stato rinnovato nei giorni scorsi l’accordo tra ITAS Mutua e Confartigianato Imprese Vicenza. Con 200 anni di storia alle spalle, ITAS Mutua è una realtà vicina ai bisogni della comunità e capace di offrire una vasta gamma di soluzioni che possono adattarsi alle specifiche necessità anche delle imprese artigiane. Da qui l’accordo con Confartigianato per proporre servizi quanto più rispondenti alle esigenze dei diversi settori e delle attività produttive artigiane.

Sarà la società dedicata Savitas srl a fornire servizi di consulenza personalizzata sui prodotti ITAS per una consulenza e analisi del fabbisogno assicurativo di ciascuna persona o impresa artigiana iscritta. Dalle coperture legate all’attività, ai rischi della professione, ai beni di proprietà o in uso, fino a quelle legate nell’ambito dei rischi personali e della famiglia, le proposte sono molte. Non solo, ITAS lavorerà in sinergia con l’Area Sicurezza di Confartigianato Vicenza per verificare concretamente il grado di rischio dell’azienda che potrà risparmiare nei casi di livelli di sicurezza buoni ed elevati. E per ottimizzare i tempi gli agenti ITAS saranno presenti nei Mandamenti.
“L’articolato mondo dell’artigianato presenta per sua natura molteplici situazioni: da chi lavora solo, a chi ha aziende più strutturate, da chi deve spostarsi quotidianamente a chi ha attività più ‘stabili’, fino agli artigiani che operano nei settori dell’ICT. Ognuno di loro ha esigenze e problematicità diversificate e quindi anche conseguenti richieste in tema di assicurazione. Con questo accordo l’obiettivo è proprio quello di fornire prodotti assicurativi quanto più rispondenti alle realtà e necessità delle aziende, ma anche di quanti gravitano attorno ad esse: gli stessi artigiani, i loro famigliari e i dipendenti”, commenta Gianluca Cavion, presidente di Confartigianato Imprese Vicenza.
“Il rinnovo di questo protocollo d’intesa è frutto dell’ottima collaborazione avuta fino ad oggi con Confartigianato Vicenza – afferma Alberto Rossi, direttore centrale ITAS –. ITAS è particolarmente attenta alle specifiche esigenze delle diverse categorie professionali ed è in grado di offrire una risposta puntuale anche a bisogni molto diversi tra loro. É nel dna della nostra Mutua infatti, cucire un servizio su misura che vada oltre le logiche dei grandi numeri, per garantire a ogni socio assicurato sicurezza e protezione, anche in ambito welfare, sia per la propria attività e per i propri dipendenti, sia per la vita dei propri cari.”

Profilo ITAS
Fondata nel 1821 con sede a Trento, ITAS è la compagnia assicuratrice più antica d’Italia ed è una delle poche mutue presenti.
La rete commerciale di ITAS vanta oggi oltre 630 agenti distribuiti sul territorio nazionale che con dipendenti, subagenti e collaboratori, danno vita a un esercito di 6.000 persone pronte ad offrire un servizio puntuale e su misura agli oltre 880mila soci assicurati. Attraverso l’assicurazione di tipo mutualistico la Compagnia ha mantenuto vivo lo spirito solidaristico e l’aiuto reciproco tra le persone.
Al centro del suo operato ci sono i soci assicurati e i loro bisogni di protezione e sicurezza: dalla protezione dell’attività alla sicurezza dei propri cari, dalla prevenzione degli imprevisti al risparmio per il futuro, le soluzioni assumono forme sempre più all’avanguardia.