Appuntamenti in tutta la provincia dedicati alla Fatturazione Elettronica e agli strumenti di supporto alle aziende

Per il territorio provinciale è stato necessario fissare altri appuntamenti, a testimonianza di quanto il tema della Fattura Elettronica susciti non poco interesse e qualche preoccupazione. Con l’ultima Legge di Bilancio la fatturazione elettronica sarà, infatti, obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2019, e questo avrà un impatto importante sulle imprese, costituendo un ulteriore passo verso la digitalizzazione integrale dei processi di gestione del ciclo attivo e passivo. La novità, infatti, non riguarderà solo i rapporti tra operatori economici (B2B), ma anche i rapporti verso i consumatori finali (B2C). Nel frattempo, il nuovo obbligo è anticipato al 1° luglio 2018 per alcuni settori, quali i subappalti pubblici e la filiera dei carburanti.
Anche in questo caso Confartigianato Vicenza è a fianco delle aziende organizzando alcuni incontri con l’obiettivo di aiutare le imprese ad affrontare al meglio l’obbligo della Fattura Elettronica, chiarendo il quadro normativo di riferimento e gli adempimenti richiesti. Lo si farà a Bassano del Grappa il 12 giugno (Cassola, Hotel Glamour), Vicenza il 13 giugno (Sala dei Fondatori del Cesar, via Fermi) e Thiene il 14 giugno (Auditorium Fonato). Come detto gli altri appuntamenti hanno registrato “tutto esaurito” a pochi giorni dall’annuncio.
Durante gli incontri, previsti tutti per le 18.30, gli esperti fiscalisti di Confartigianato faranno il punto sul quadro normativo e presenteranno le soluzioni, sia in termini di consulenze e che di strumenti informatici, messe a disposizione per le imprese associate.
Per la partecipazione è necessaria la registrazione al link https://FatturazioneElettronica.eventbrite.it