“Acquisti verdi della PA”: le opportunità per le imprese, gli esempi virtuosi e la presentazione del Premio Compra Verde

Se ne parla il 15 novembre in un convegno promosso da Confartigianato Vicenza e Regione Veneto

Si svolge giovedì 15, al Centro Congressi di via Fermi a Vicenza, il convegno “Gli acquisti verdi della Pubblica Amministrazione”.
L’appuntamento è promosso da Confartigianato Vicenza e Regione Veneto impegnati per la sostenibilità degli appalti pubblici che rappresentano anche un’opportunità in più per le piccole imprese.
Dal 2016 gli Appalti Verdi (Green Public Procurement – GPP) sono obbligatori, le pubbliche amministrazioni devono quindi scegliere di acquistare beni e servizi tenendo conto dell’impatto ambientale e sociale degli stessi nel corso dell’intero ciclo di vita (produzione, utilizzo e smaltimento), integrando i criteri ambientali in tutte le fasi del processo. Inoltre, le imprese che vogliono lavorare con il Sistema Pubblico dovranno pertanto disporre di prodotti, servizi e organizzazioni che rispettino i Criteri Ambientali Minimi, stabiliti per ogni categoria, e conformarsi alle prescrizioni previste. In quest’ottica la Regione Veneto ha ideato e messo in opera il Piano d’Azione Triennale per l’attuazione del GPP (2016-2018), un’importante strategia in materia di sviluppo sostenibile.
Per le imprese, di tutte le dimensioni, il GPP offre molte opportunità. E proprio alcune di queste esperienze “vincenti” verranno illustrate nel corso dei lavori del convegno (che prenderà il via alle ore 9.00).
Non solo, tra le attività di comunicazione in merito spicca il Premio Compraverde Veneto promosso dalla Regione, con la collaborazione di Unioncamere Veneto, di Confartigianato Imprese Veneto e di altre associazioni di categoria per di promuovere nuovi approcci all’acquisto pubblico sostenibile per questo è dedicato alle aziende e alle Pubbliche Amministrazioni.
Chiusa a giugno la prima edizione del Concorso, il nuovo bando sarà presentato proprio in occasione del convegno da Laura Salvatore, della Direzione Acquisti AA.GG. e Patrimonio della Regione Veneto.