• Home
  • Comunicati
  • Confartigianato Veneto
  • 2010
  • 500 “FINESTRINI” DI ALTRETTANTI TAXI DEL CONSORZIO RADIOTAXI DEL VENETO PER PROMUOVERE LA RACCOLTA DI FONDI A FAVORE DELLE ZONE ALLUVIONATE DEL VENETO

500 “FINESTRINI” DI ALTRETTANTI TAXI DEL CONSORZIO RADIOTAXI DEL VENETO PER PROMUOVERE LA RACCOLTA DI FONDI A FAVORE DELLE ZONE ALLUVIONATE DEL VENETO

11/12/2010500 "FINESTRINI" DI ALTRETTANTI  TAXI DEL CONSORZIO RADIOTAXI DEL VENETO PER PROMUOVERE LA RACCOLTA DI FONDI A FAVORE DELLE ZONE ALLUVIONATE DEL VENETOAnche i tassisti contribuiranno a promuovere la raccolta di fondi a favore delle zone alluvionate del Veneto. Parte oggi infatti la distribuzione delle 1.000 vetrofanie riportanti il logo "dona 2 euro al Veneto alluvionato" che nei prossimi giorni verranno attaccate ai finestrini degli oltre 500 taxi aderenti al Consorzio radiotaxi Veneto, il servizio nato in collaborazione con Confartigianato e Cna del Veneto e patrocinato dalla Regione. Oggi il consorzio regionale associa ben sei cooperative che mettono quotidianamente a disposizione dei clienti circa 550 mezzi."Abbiamo messo volentieri a disposizione gratuitamente le nostre autovetture -spiega Alessandro Nordio Presidente del Consorzio Radiotaxi Veneto- per contribuire in modo tangibile a questa campagna di sensibilizzazione. In questo modo le migliaia di utenti, veneti, italiani e stranieri, che ogni giorno usufruiscono del nostro servizio, potranno avere per tutto il tragitto sott'occhio il numero 45501 e decidere di donare 2 euro per questa buona causa"."Un piccolo contributo -prosegue Nordio- che spero sia utile ad incrementare la gara della solidarietà a favore di quanti hanno avuto in Veneto la casa, il negozio, il laboratorio, l'officina o la fattoria devastati dall'acqua. Mi auguro che anche tutti i miei colleghi, nel promuovere la raccolta fondi, ogni tanto mandino un sms dando così il buon esempio".Dona 2 euro per il Veneto: sms 45501. Conto Corrente Solidarietà: Unicredit SpA – intestazione "Regione Veneto – Emergenza Alluvione Novembre 2010" – CODICE IBAN: IT62D0200802017000101116078; codice BIC SWIFT UNCRITM1VF2

CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV