11ª EDIZIONE PER «DIRE, FARE E PENSARE» PROGETTO DELLA CONFARTIGIANATO VICENZA E RIVOLTO A INSEGNANTI E STUDENTI

23/09/201011ª EDIZIONE PER «DIRE, FARE E PENSARE» PROGETTO DELLA CONFARTIGIANATO VICENZA  E RIVOLTO A INSEGNANTI  E STUDENTIAl via la nuova edizione del progetto "Dire, Fare e Pensare", iniziativa dell'Ufficio Scuola della Confartigianato Vicenza che ritorna per l'undicesimo anno consecutivo con l'obiettivo di trasmettere sia agli insegnanti che agli studenti, il valore della manualità, della creatività, la valenza didattica del laboratorio, con una rivalutazione e promozione delle attività e della figura dell'artigiano. Il progetto, realizzato in collaborazione con il Comune di Vicenza e che si avvale del contributo della Camera di Commercio, ha sempre riscosso un grande successo, coinvolgendo in media ogni anno circa 300 docenti e oltre 1000 bambini nel solo territorio comunale di Vicenza."Dire, Fare e Pensare", come di consueto, si sviluppa in due fasi: nella prima un gruppo di artigiani e di esperti viene coinvolto nella formazione degli insegnanti, attraverso una serie di laboratori pratici di manualità a partire da metà ottobre; nella seconda fase gli stessi artigiani ed esperti, con l'aiuto degli insegnanti già formati, entrano in classe e svolgono lo stesso laboratorio con gli studenti. Novità di questa edizione è l'inserimento di un laboratorio di ambito scientifico, "Lavoriamo con la luce", docente Giovanni Traverso, grazie al quale si entrerà nel mondo dell'illuminazione presentata come "materiale" misurabile e controllabile per la definizione degli spazi in cui viviamo.Gli altri laboratori proposti sono: Incisione con Giancarlo Busato, che svolge il corso nella sua Stamperia d'arte e Litografia in Contrà S. Lucia a Vicenza,  Decorazioni con la carta con Rosanna Frapporti, titolare del negozio "La Quinta Stagione"; Fotografia digitale con i professionisti Paolo Bittante, Graziano Dal Zotto, Roberta Cozza, Giuseppe Santamaria e Paolo Marzocchella; Costruiamo libri animati con Federica Pilastro; Decorazioni per tutto l'anno con Elena Marconato, Giochi con il legno con Andrea Dal Zotto titolare di Omnia Legno, Scrittura Creativa con David Conati, L'abc delle tecniche pittoriche con Fortuna Mariniello, restauratrice e  affrescatrice, Giocando con le immagini con Maria Pia Sala. Il progetto, rivolto agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado di Vicenza e provincia, intende fornire, attraverso l'approfondimento di alcune tecniche tradizionali dei vari mestieri artigianali, anche un supporto all'orientamento scolastico e professionale, oltre che valorizzare l'immagine dell'artigianato.L'iniziativa in questi anni ha trovato una risposta sempre maggiore anche in provincia con la richiesta di Progetti Speciali e di Laboratori presso le scuole del territorio; in particolare, nella scorsa edizione sono stati attivati undici laboratori a Vicenza e sette in provincia; inoltre sono stati realizzati cinque progetti speciali, che hanno visto la partecipazione di un nutrito gruppo di bambini e di insegnanti: la realizzazione del libro "Dalla luce del colore alle scintille della fantasia" (Scuola Primaria Tiepolo, Vicenza); riqualificazione e abbellimento biblioteca (Scuola Primaria Gonzati, Vicenza); riqualificazione dell'aula di pittura (Scuola Primaria Zecchetto), progetto "Leggendo si vola" (I.C. Toaldo, Montegalda); realizzazione di un murale in collaborazione tra i bambini dell'Asilo Nido Turra e della Scuola Primaria Rodari di Vicenza.