10 DICEMBRE. I PENSIONATI ARTIGIANI PRESENTANO IL “CLUB DEI MAESTRI D’OPERA E D’ECCELLENZA”

07/12/201010 DICEMBRE. I PENSIONATI ARTIGIANI PRESENTANO IL "CLUB DEI MAESTRI D'OPERA E D'ECCELLENZA" Venerdì 10 dicembre, durante il tradizionale incontro di fine anno dell'Associazione Pensionati Artigiani di Vicenza, il presidente Gino Cogo presenterà una nuova iniziativa realizzata in collaborazione con Confartigianato: l'istituzione del Club dei Maestri d'opera e d'eccellenza. «L'obiettivo – spiega Cogo – è quello di valorizzare le figure di quegli artigiani che sono stati premiati a livello provinciale per la loro esperienza di vita e di imprenditori: quindi i Maestri Artigiani, i Dirigenti e i Pensionati Benemeriti. Si tratta di figure di prestigio che negli anni hanno saputo trasmettere i valori del lavoro artigiano e dell'impegno per rappresentarne e qualificarne l'immagine. Un patrimonio fatto di persone che tanto hanno dato alla categoria e alla Confartigianato e non di rado alla loro comunità sociale, per non parlare dei tanti giovani che hanno saputo avviare al lavoro. Proprio per non disperdere tale patrimonio, si è pensato di costituire con loro il Club dei Maestri d'opera e d'eccellenza». Quali sono le attività previste? Per esempio, potranno collaborare alle iniziative di riconoscimento delle figure di valore dell'artigianato vicentino, sia a livello provinciale, sia a livello territoriale, o essere coinvolti nella trasmissione dei valori dell'artigianato alle nuove generazioni. Ancora, saranno invitati alle iniziative organizzate da Confartigianato Vicenza e destinate a promuovere esperienze di eccellenza nel mondo artigiano vicentino (mostre, pubblicazioni, incontri di formazione). Inoltre, parteciperanno a iniziative che sostengano la solidarietà e l'impegno attivo a favore della comunità (progetti di solidarietà anche internazionali, confronto generazionale, volontariato, eccetera). Il programma della giornata del 10 dicembre prevede la celebrazione della messa al Santuario di Monte Berico alle 11 officiata da don Matteo Pasinato, responsabile della Pastorale Sociale del Lavoro della Diocesi vicentina. Successivamente, l'incontro proseguirà al vicino ristorante Al Pellegrino. Conto Corrente Solidarietà: Intesa Sanpaolo – intestazione "E.B.A.V. – PRO ALLUVIONATI" – COORDINATA IBAN: IT46 F063 4502 0641 0000 0000 382