Confartigianato a VicenzaOro January 2023

50 imprese del settore presenteranno le ultime tendenze e il 23 un convegno sul gioiello Made in Italy

Occhi puntati sulle novità ed eccellenze proposte dal distretto orafo vicentino: saranno infatti quasi 50 le aziende iscritte a Confartigianato Imprese Vicenza del comparto orafo-argentiero che parteciperanno come espositori, sugli oltre 1.000 attesi e provenienti da 33 Paesi diversi, a VicenzaOro January – The Jewellery Boutique Show il salone di Oreficeria e Alta gioielleria in programma a Vicenza dal 20 al 24 gennaio 2023.

Momento strategico

“L’appuntamento di Vicenza Oro rappresenta un momento strategico di incontro e confronto per l’intero comparto. Il settore dell’oreficeria e gioielleria Made in Italy sta vivendo un periodo favorevole che si è consolidato nel post-pandemia, dovuto in special modo alla domanda di prodotti e lavorazioni dall’estero”, commenta Piero Marangon, presidente del Sistema Oreficeria e Gioielleria di Confartigianato Imprese Vicenza e Veneto.

I numeri

A confermare le parole del presidente sono i numeri: le esportazioni made in Vicenza del settore orafo argentiero rappresentano il 20% del totale nazionale; nel 2021 il territorio berico ha esportato 1.726 milioni di euro superando i livelli pre pandemia (+24,5 % rispetto il 2019). Trend proseguito nel 2022 che si è attestato a 1.530 milioni di euro nei primi 9 mesi superando i livelli pre pandemia (+52% rispetto stesso periodo 2019). In provincia le imprese artigiane del settore a giugno 2022 sono 420 (1.135 il totale Veneto) e impiegano 1.690 addetti (2.903 complessivi in regione), con una dimensione media di 3,9 addetti.

Dati positivi

“Dati positivi, rimane però di fondamentale importanza per il nostro comparto affrontare concretamente le problematiche esistenti, a partire dalla mancanza di manodopera qualificata che minaccia la tenuta del settore nel medio-lungo periodo. In un momento storico come quello attuale dove ci apprestiamo a far fronte al ricambio generazionale in gran parte delle aziende del distretto, sarà cruciale investire in percorsi che favoriscano il dialogo tra mondo della formazione e quello della produzione – continua il presidente-. La stretta collaborazione con i corsi ITS è un modello virtuoso che assicura giovani talenti formati in base alle reali esigenze delle imprese. Abbiamo tuttavia necessità di incrementare questi percorsi formativi ampliandone l’offerta, promuovendo allo stesso tempo una strategia di marketing e comunicazione per rilanciare l’attrattività del settore”.

Eventi e talks

Anche l’edizione di gennaio della kermesse vicentina sarà ricca di eventi e talks dove sono attesi opinion leader da tutto il mondo per discutere di temi cruciali come l’innovazione tecnologica e la sostenibilità di filiera. Ad arricchire il palinsesto di eventi è in programma un talk organizzato proprio da Confartigianato dal titolo “Mercato del lusso e del gioiello: analisi dei trend globali e proposte di valore per il posizionamento competitivo del gioiello Made in Italy: l’esperienza di Confartigianato Imprese Vicenza”. Oggetto dell’evento saranno la presentazione di uno studio sui trend e posizionamento del gioiello Made in Italy nei mercati globali realizzata da Strategy innovation srl – Spin off di Università Cà Foscari, e l’illustrazione delle opportunità di promozione dell’export generato dai progetti di Aggregazioni di Imprese Orafe con il contributo del POC Regione Veneto e coordinata da Confartigianato Vicenza.
L’incontro si svolgerà lunedì 23 gennaio alle ore 16.30 nella Sala Tiziano B del Convention Centre della Fiera.

Evento di riferimento

Con l’appuntamento di gennaio di VicenzaOro si inaugura il calendario mondiale degli eventi di settore: si tratta infatti della prima fiera B2B dell’anno dove scoprire le ultime tendenze in fatto di stile e design. Un evento di riferimento per la community orafa-gioielliera all’insegna del «Discover More», come evidenzia il claim. Come per le passate edizioni, gli operatori avranno l’opportunità di toccare con mano il meglio della produzione Made in Italy dell’oreficeria e gioielleria dai distretti manifatturieri nazionali, tra cui appunto quello vicentino, oltre alle anteprime di prodotto, delle tecnologie di lavorazione fino ai componenti e semilavorati, diamanti e pietre preziose. Tra le novità 2023 l’inaugurazione della nuova community Time, un’area B2B che ospiterà espositori a rappresentazione della filiera dell’orologeria.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV