• Home
  • News
  • Confartigianato
  • Università Vicenza. Presentazione aggiornamento della ricerca “Crisi e controlli nelle pmi”

Università Vicenza. Presentazione aggiornamento della ricerca “Crisi e controlli nelle pmi”

Il complesso universitario di viale Margherita a Vicenza

Università e territorio si danno appuntamento mercoledì 1° ottobre, alle 17 a Vicenza, nel Complesso Universitario di viale Margherita, al POLO scientifico-didattico “Studi sull’Impresa”, per riparlare di controlli interni. L’incontro riparte dai risultati presentati in un precedente evento, organizzato nel maggio 2012, in cui si era parlato della relazione fra controlli interni e crisi economico-finanziaria.

Si è proceduto ad allungare il periodo di osservazione e ad aggiornare i dati, comprendendo anche gli anni in cui si è registrata una modesta crescita economica generale.
“Quando si parla di controlli interni si pensa soprattutto al relativo costo. Siamo qui per valutare insieme i benefici, anche per le PMI, che sono strutturalmente meno preparate in questa delicata attività” – spiega Paolo Roffia, docente presso il Polo di Economia a Vicenza dell’Università di Verona e titolare  del progetto. – “Dall’analisi degli indici di bilancio è emerso come le aziende più attente ai controlli interni, pur avendone sostenuto il relativo onere, sono anche quelle che hanno mediamente ottenuto performances economico-finanziarie migliori.”
Le PMI devono essere culturalmente preparate a saper gestire con efficacia i processi di controllo, al pari di quelli di produzione e commerciali.
Buoni controlli interni, associati ad una efficace governance e gestione dei rischi, assicurano performances migliori e riducono gli effetti potenzialmente negativi di una crisi economico-finanziaria.
Si tratta di saper implementare, anche nella piccola e media impresa, regole, procedure e strumenti che solitamente consideriamo validi per la grande industria e che, invece, opportunamente adattati anche in questo differente contesto possono dare benefici effetti.
La ricerca ha investigato un campione di quasi 500 aziende, lungo l’orizzonte temporale 2007-2012 delle province di Verona e Vicenza, operanti nel settore manifatturiero, della distribuzione e delle costruzioni.
Sono state confrontate le performances economico-finanziarie medie realizzate dal campione considerato prima, durante e dopo il manifestarsi della crisi economico finanziaria più recente.
Già nel precedente lavoro si era notato quanto questo tipo di controlli avesse aiutato a contenere gli effetti negativi della crisi.
Con questa ulteriore analisi si è riscontrato come il legame positivo fra controlli interni e performances economico-finanziarie di bilancio sia positivo e diffuso nelle imprese anche nei momenti di stabilità economica.
Dopo la presentazione dei dati, alcuni qualificati relatori dibatteranno sulle evidenze empiriche della ricerca alla luce della loro posizione privilegiata di osservatori del mondo aziendale.

  • Programma
    17.10 Saluti
    Silvio Fortuna
    Presidente, Fondazione Studi Universitari di Vicenza
  • 17.20 Presentazione metodologia ricerca e commento ai dati
    Paolo Roffia
    Polo Scientifico Didattico “Studi sull’Impresa” di Vicenza, Università di Verona
  • 18.15 Tavola rotonda
    Partecipano i relatori:
    Agostino Bonomo (Presidente, Confartigianato Vicenza)
    Manuel  Maraschin (Direttore, Apindustria Vicenza)
    Alberto Nardi (Responsabile Servizio Finanziario e Assicurativo, Confindustria Vicenza)
  • 18.45 Aperitivo

 


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV