• Home
  • News
  • Confartigianato
  • SETTIMANA DELL’ARTIGIANATO 2013: ALLA SCUOLA MEDIA DI MASON IL PREMIO L’ARTIGIANATO DEL TUO PAESE, ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO PIOVENE DI ORGIANO IL PREMIO SPECIALE LEGNO

SETTIMANA DELL’ARTIGIANATO 2013: ALLA SCUOLA MEDIA DI MASON IL PREMIO L’ARTIGIANATO DEL TUO PAESE, ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO PIOVENE DI ORGIANO IL PREMIO SPECIALE LEGNO

Premio Artigianato del tuo paese: gli alunni della scuola media di Mason Premio Speciale Legno: gli alunni della scuola media di Orgiano che hanno vinto

Anche quest’anno, nell’ambito della Settimana dell’Artigianato, si  è rinnovato uno stimolante appuntamento con il mondo della scuola: la consegna del premio del concorso “L’artigianato del tuo paese”, iniziativa rivolta alle Scuole Secondarie di Primo Grado e giunta con successo alla sua 19ª edizione.

In questi anni, migliaia di studenti e decine di docenti hanno saputo presentare elaborati di grande originalità ma anche di apprezzabile rigore scientifico sui diversi mestieri – vuoi tradizionali, vuoi innovativi – che rappresentano il nostro tessuto economico, avvicinandosi così a un mondo spesso poco conosciuto.
Al Centro Congressi di Confartigianato si sono così ritrovati tutti gli studenti e gli insegnanti che hanno preso parte al progetto, per la premiazione dei lavori realizzati durante l’anno soffermandosi sulle attività artigianali che più caratterizzano i loro territori di provenienza. L’obiettivo didattico dell’iniziativa, infatti, è quello di far sì che, durante la loro permanenza a scuola, le giovani generazioni comincino un percorso di conoscenza sul mondo del lavoro che le circonda, specie quello rappresentato dalle piccole e piccolissime imprese. Un premio speciale, promosso dalla categoria degli artigiani del Legno, è stato inoltre messo in palio tra le scuole che hanno presentato un lavoro inerente il settore specifico.
Sono stati cinque gli istituti che hanno partecipato al concorso 2012-2013, per un totale di 200 allievi e cinque insegnanti coinvolti; l’istituto comprensivo “Crosara” di Cornedo Vicentino ha realizzato una catapulta in legno (lavoro corredato da cd-rom); la media di Orgiano ha condotto due articolate ricerche (supportate da cd-rom) su pianoforti e carriole; l’istituto comprensivo di Mason Vicentino si è concentrato invece sulla produzione di maschere veneziane in stoffa e ceramica; il comprensivo “Dante Alighieri” di Caldogno ha approfondito il tema della ceramica con la realizzazione di vari soggetti corredati da cd-rom; infine, la media “Marconi” di Altavilla Vicentina ha riprodotto in scala alcune vetrate a tema religioso.
A tutti i gruppi di lavoro è stata data, come sempre, piena libertà di scelta circa il mezzo di espressione, e così sono stati realizzati dai ragazzi degli elaborati “interdisciplinari” con svariati materiali, oltre a cartelloni illustrativi e a supporti elettronici.
Dopo l’esame da parte della giuria, i 1600 euro per i vincitori del concorso sono andati ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Mason (classi 2 A, B, C e 3 A, B, C, insegnanti Marisa Pettenon, Anna Calgaro e Caterina Crivellaro) “per aver approfondito le conoscenze della lavorazione e della decorazione artigiana della maschera veneziana e del pupazzo, dedicando particolare attenzione agli aspetti tecnici, storico-culturali e artistici, frutto di un sapiente intreccio tra le diverse discipline: lettere, storia dell’arte e immagine”; i 1000 euro messi in palio dagli artigiani del Legno hanno premiato invece l’Istituto Comprensivo “Piovene” di Orgiano (classi 3 A e 3 B), insegnanti Michela Castegnaro, Sandra Dal Prà, Loretta Ghirardello ed Enrico Zamboni “per l’indagine analitica sulla figura professionale del falegname attraverso una serie di interviste a imprenditori del territorio, nel tentativo di scoprire direttamente dai protagonisti la passione e la creatività che da sempre caratterizzano il lavoro artigianale”.
A congratularsi con tutti i partecipanti, e a spronarli nel proseguire la conoscenza del mondo dell’artigianato, sono stati il presidente di Confartigianato Vicenza, Agostino Bonomo, il presidente del Mandamento di Marostica, Valter Franco Marcon, il presidente del Mandamento di Valdagno, Gianluca Cavion, il presidente del Mandamento di Lonigo, Luigino Bari, oltre che Giancarlo Gili, presidente della Categoria Legno.


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV