Sabato 8 e domenica 9 ottobre a Thiene ritorna “Villa Viva”

Ritorna “Villa Viva” a Thiene: sabato 8 e domenica 9 ottobre prossimi, infatti, Villa Fabris apre le porte al pubblico per far scoprire la sua bellezza e, soprattutto, far conoscere le attività che si svolgono in questo spazio.

Qui la Fondazione omonima – costituita da Confartigianato Vicenza, Camera di Commercio, Cesar, Comune di Thiene e Comune di Schio – ha voluto far nascere un polo ideale in cui vivere la creatività, l’arte e l’innovazione.
La Villa infatti, oltre a continuare a essere un luogo di eccellenza nel campo della formazione sul restauro conservativo in quanto sede del Centro europeo per i Mestieri del Patrimonio, ospita anche altre vivaci realtà del territorio, che spaziano dall’offerta di servizi di traduzione e interpretariato e corsi di lingua a corsi e master di computer grafica 3D, dalla didattica musicale alla possibilità di acquistare prodotti tipici di qualità curando l’aspetto etico e sociale. La presenza, inoltre, di un bar e del “book sharing” fa di Villa Fabris un luogo ideale dove poter trascorrere tutti i giorni, da mattina fino a sera, piacevole momenti.
Durante il weekend, dunque, SK Idea, ViFX, Ludus Musicae, Cooperativa Verlata, Villa 6 Sharing Bar e il Centro europeo per i Mestieri del Patrimonio, che proprio in questo periodo è frequentato da una ventina di studenti provenienti da tutta Europa, proporranno a bambini, ragazzi e adulti una varietà di laboratori in cui poter viaggiare tra gli strumenti musicali e il ritmo della parola, giocare imparando l’inglese, lavorare la ceramica per creare “l’amico preferito”, scoprire gli effetti speciali del cinema e dei video loop, creare emozioni con le mani lavorando il legno, lo stucco e la pittura in arte. Il tutto condito da una pausa al bar, dove si potrà pescare un omaggio nella sharing box.  I laboratori e gli eventi collaterali avranno luogo dalle ore 9,30 alle ore 18.  Il programma completo delle due giornate è consultabile sul sito http://www.villafabris.eu