SABATO 14 E DOMENICA 15 MAGGIO IL MANDAMENTO CONFARTIGIANATO DI ARZIGNANO PROPONE «BELLALIMENTAZIONE» IN VILLA DA PORTO A MONTORSO

Il Mandamento Confartigianato di Arzignano promuove per sabato 14 e domenica 15 maggio, in Villa da Porto a Montorso, la manifestazione “Bellalimentazione” dedicata al benessere e alla salute attraverso il cibo. Il programma è fitto di appuntamenti per offrire al pubblico una panoramica di quanto gli artigiani locali sanno proporre in termini di bontà gastronomiche.

Sabato 14 alle 10 si inaugurerà la mostra-laboratorio dei prodotti alimentari artigianali anche con la premiazione dei vincitori di “Papillart” (concorso per i più giovani recentemente svoltosi ad Arzignano). Seguirà, alle 11, “Dire, Fare e Gustare”, incontro a tema condotto da Slow Food Vicenza, mentre alle 12 aprirà i battenti lo stand per la degustazione di pasta fresca. La giornata proseguirà poi con una “mini scuola di cucina” dove in due ore (dalle 16 alle 18) i ristoratori del Mandamento illustreranno caratteristiche e proprietà nutrizionali, nonché i tanti possibili abbinamenti, delle specialità gastronomiche del territorio avendo anche cura di accompagnarli con i migliori vini del Consorzio di Tutela Vino Lessini Durello.
Dalle 19 ancora degustazione di piatti con pasta fresca, poi la giornata si concluderà alle 21 con la selezione valida per il concorso nazionale di bellezza Miss Blumare Italia 2011. Al termine altro “Pasta Party”.
La manifestazione continuerà domenica 15 con il laboratorio creativo dedicato a bambini e ragazzi “Papillart: il gusto nell’arte e l’arte del gusto” (dalle 16 alle 18) e alle 17 con la degustazione del baccalà alla vicentina abbinato ai prodotti del territorio, a cura della Confraternita del Bacalà. Gran finale dalle 19 alle 21 con una nuova degustazione di pasta fresca.