Ecobonus al 110%: “costo zero” chiedendo sconto in fattura o cedendo il credito ad artigiani o banche. Cavion: la misura ha molti aspetti positivi; il pericolo ora è la troppa burocrazia

20 maggio 2020

Come preannunciato, il DL Rilancio prevede l’aumento al 110% delle detrazioni per gli interventi di efficientamento energetico per spese sostenute dal 1° luglio 2020 fino al 31 dicembre 2021 legate ad alcuni specifici interventi.

Covid 19, il lavoratore può averlo contratto in altro luogo. Venzo: “Non ha senso dare per scontato che il contagio sia avvenuto in azienda e la responsabilità ricada quindi sull’imprenditore”

15 maggio 2020

Una nuova preoccupazione assilla in questi giorni di ripartenza gli imprenditori, già impegnati a riprendere l’attività con mille pensieri legati alla messa in sicurezza delle proprie aziende e alla loro sostenibilità legata alle incertezze di mercato: il rischio contagio Covid tra il personale.

Rimborsi per i DPI. Richieste per oltre un miliardo di euro a fronte di una disponibilità di 50 milioni

12 maggio 2020

Come volevasi dimostrare. Ieri, primo giorno di accesso per il rimborso delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto dei dispositivi e altri strumenti di protezione individuale per contenere e contrastare la diffusione del Covid 19, “i 50 milioni stanziati sono stati ‘bruciati’ in 10 secondi” dice Gianluca Cavion, vicepresidente di Confartigianato Imprese Vicenza, commentando i numeri diffusi da Invitalia, Agenzia per lo Sviluppo.

Impresa Sicura: rimborso spese acquisto Dispositivi di Protezione Individuale (DPI). Cavion: “Pochi 50 milioni, no al click day”

6 maggio 2020

“L’iniziativa è lodevole negli intenti, decisamente meno nella sua messa in pratica” dice il vicepresidente di Confartigianato Imprese Vicenza, Gianluca Cavion sul fatto che dall’11 maggio saranno a disposizione delle imprese 50 milioni di euro a titolo di rimborso delle spese sostenute per l’acquisto dei dispositivi e altri strumenti di protezione individuale per contenere e contrastare la diffusione del Covid 19.

Coronavirus – Bollo auto: Veneto, approvata la legge che proroga alcuni pagamenti al 30 giugno

30 aprile 2020

Il 23 aprile scorso il Consiglio regionale del Veneto ha approvato il progetto di legge contenente “Disposizioni per il versamento della tassa automobilistica regionale”, con il quale si prevede che i versamenti con scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo e il 31 maggio possano essere effettuati entro il 30 giugno 2020, senza applicazione di sanzioni e interessi.

L’Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (ARERA) raccoglie l’invito di Confartigianato sull’opportunità di ripensare la TARI 2020

19 maggio 2020

Imprese ferme, attività ai minimi, minor quantitativo di rifiuti. Proprio seguendo questa “filiera” Confartigianato Imprese Vicenza si è subito mossa affinché si individuassero strumenti volti a mitigare degli effetti economici, per gli utenti e le categorie produttive, derivanti dall’emergenza epidemiologica, tenendo conto del periodo di sospensione delle attività.

Credito di imposta per ricerca e sviluppo, agevolazioni per investimenti in beni strumentali

13 maggio 2020

L’innovazione potrebbe essere un tema fondamentale per la ripresa nei prossimi mesi. A tal proposito, fino al 31 dicembre prossimo sono disponibili sia il credito di imposta per le attività di ricerca e sviluppo, sia le agevolazioni sugli investimenti in beni strumentali.
Il credito di imposta Ricerca e Sviluppo è in vigore già da qualche anno per tutte le imprese, senza nessuna limitazione, né per quanto riguarda le dimensioni aziendali né per il settore economico di appartenenza.

Inps: attenzione ai tentativi di truffa tramite phishing

7 maggio 2020

In questo periodo complesso di pandemia da Coronavirus c’è anche chi cerca di approfittare della situazione per cercare di mettere a segno truffe. In particolare, l’Inps avvisa gli utenti che è in corso un tentativo di truffa tramite email di phishing finalizzata a sottrarre fraudolentemente il numero della carta di credito, con la falsa motivazione che servirebbe a ottenere un rimborso o il pagamento del Bonus 600 euro.

L’89,1% delle imprese artigiane vicentine riapre. Bonomo: “Ci battiamo per quelle che devono attendere giugno per ripartire”

4 maggio 2020

Il presidente di Confartigianato Imprese Vicenza, Agostino Bonomo, commenta l’inizio della Fase 2, che nel Vicentino vedrà aperte 21.173 imprese artigiane su 23.766, pari all’89,1%; tra quelle che rimarranno chiuse invece l’88,3% sono imprese di acconciatori ed estetica (2.289).

L’impatto del Covid 19 sull’occupazione dell’artigianato vicentino, indagine dell’Ufficio Studi di Confartigianato Vicenza: assunzioni in calo del 38,5% nel mese di marzo

30 aprile 2020

“I dati sull’occupazione nell’artigianato vicentino ci confermano quanto temevamo: i trend di febbraio e marzo sono in caduta e registrano un calo del 38,5% delle assunzioni rispetto ad un anno fa.