Migliorare i processi aziendali con “Lego® Serious Play®” e “Mapps®”

L’imprenditore oggi è chiamato a sviluppare la sua consapevolezza sui processi produttivi. Anche attraverso l’autovalutazione, come dimostrato da due workshop.

È stato questo l’obiettivo di due giornate formative proposte da Confartigianato Vicenza nell’ambito del progetto “Operation a Misura di PMI”. Un’occasione per far emergere, agli occhi delle imprese, opportunità e istanze di miglioramento, oltre che per delineare l’orientamento da adottare per raggiungere gli obiettivi di cambiamento. Il punto di partenza è l’esigenza di un miglioramento dei processi aziendali, dato che dalle segnalazioni raccolte dal Servizio di Assistenza Commerciale di Confartigianato è emersa la mancanza di una formale pianificazione della produzione. Una mancanza che impatta a livello pratico nelle attività commerciali, con frequenti ritardi nei tempi di servizio e riduzione, così, degli standard di qualità dell’offerta.Da qui è nata l’idea di attivare di servizi di accompagnamento per testare e validare le soluzioni individuate, implementandole poi con il supporto del “Temporary Operation Manager”, una nuova figura di supporto alle imprese, nei loro percorsi di business, per disegnare strategie all’altezza delle ambizioni di un’impresa contemporanea.In tale contesto si sono inseriti due workshop rivolti alle aziende, in cui sono stati utilizzati metodi nuovi a carattere partecipativo, ovvero con il coinvolgimento diretto degli imprenditori. Al proposito, riportiamo sul web le testimonianze degli imprenditori che hanno partecipato alle due giornate, realizzate con il supporto dei consulenti di Trivioquadrivio.

I seminari con “Lego® Serious Play®” e “Mapps®”

Il due workshop si sono basati su “Lego® Serious Play®” e “Mapps®”. Il primo ha il pregio di utilizzare una metodologia di ‘gioco costruttivo’ con l’impiego dei famosi mattoncini come supporto metaforico al confronto e ai processi decisionali; il secondo invece è un metodo che prevede la costruzione di mappe per trasformare le sfide relative al cambiamento organizzativo in un’utile guida orientata al raggiungimento degli obiettivi.
Gli imprenditori che hanno seguito le giornate, provenienti da settori anche molto diversi tra loro, hanno apprezzato la ‘formula didattica’ degli incontri, ovvero l’operatività e la sua praticità, che permette di trasferire quasi in tempo reale quanto appreso. E se – hanno evidenziato i partecipanti – con i mattoncini si sono messe a fuoco le idee e gli obiettivi, con le mappe si possono ben pianificare “step-by-step” i passaggi di miglioramento. Non solo: è stato anche molto apprezzato il fatto che con questo modo di affrontare i problemi ci si può confrontare con altri colleghi, anche di comparti diversi, condividendo le difficoltà che si incontrano in azienda e magari capendo assieme come superarle. Ha suscitato altrettanto interesse, infine, la questione della gestione del personale, che va rivista, o ri-programmata, in un’ottica di collaborazione, comunicazione, e condivisione.

(ASCOLTA LE INTERVISTE)

Hai bisogno di approfondire le tematiche legate alla pianificazione della produzione nella tua azienda? Compila il form di seguito

    Nome e Cognome *

    Email *

    Cell *

    Oggetto della richiesta *

    Il tuo messaggio *

    Inviando questo form, acconsento al trattamento della privacy e mi impegno a leggere tutte le condizioni di questo sito, indicate nella pagina web privacy.


    CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV