Mappatura dei produttori di mascherine

ll tema “Mascherine” si accompagna inevitabilmente e a quello del COVID-19 da un lato con la richiesta di mascherine  per gli operatori sanitari (DM)  e per i lavoratori (DPI), dall’altro di utilizzo di quelle “Filtranti” per la collettività. 
Nella drammatica emergenza che tutti stiamo vivendo gli imprenditori ci insegnano che un problema può diventare un’opportunità, opportunità che in questo caso diventa una pronta risposta ad una richiesta impellente come quella delle mascherine.
Confartigianato Imprese Vicenza ha raccolto i segnali di numerose piccole imprese del comparto moda interessate a integrare o riconvertire la propria attività con la produzione di mascherine regolata dal D.L. 17 marzo 2020, n.18 che individua le disposizioni straordinarie per la produzione di tre tipologie di mascherine facciali:

  1. Mascherine chirurgiche così dette mascherine facciali ad uso medico “DM”;
  2. Mascherine chirurgiche considerate dispositivi di protezione individuali “DPI”;
  3. Mascherine filtranti.

Le procedure in deroga: art.15 e 16, affrontano le tre situazioni così come specificato nella circolare del Ministero della Salute del 18/03/2020.
La risposta da parte delle piccole imprese della moda non si è fatta attendere e Confartigianato ha ritenuto di mappare le imprese associate produttrici di mascherine filtranti, e creare un’area dedicata sul proprio sito.
In tale area sono inserite anche le imprese produttrici di mascherine DM visibili attraverso il link pubblico dell’Istituto Superiore di Sanità e le imprese produttrici di mascherine DPI visibili attraverso il link pubblico dell’INAIL.


PRODUTTORI MASCHERINE FILTRANTI DI CONFARTIGIANATO VICENZA

Per le Mascherine Filtranti per la collettività prive del marchio CE il riferimento normativo è l’art. 16 comma 2 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, la loro produzione è prevista fino al termine dello stato di emergenza di cui alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, sotto la responsabilità del produttore che deve garantire la sicurezza del prodotto.
Vedi produttori


PRODUTTORI MASCHERINE CHIRURGICHE AD USO MEDICO “DM”

Per le Mascherine DM il riferimento normativo è l’art.15, commi 1 e 2 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, la procedura in deroga, che vale solo per il periodo dell’emergenza, è di competenza dell’Istituto Superiore della Sanità.
Vedi produttori


PRODUTTORI MASCHERINE CHIRURGICHE “DPI”

Per le Mascherine DPI il riferimento normativo è l’art.16, commi 1 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, la procedura in deroga, che vale solo per il periodo dell’emergenza, è di competenza dell’INAIL.
Vedi produttori (vai a “Elenco dei dispositivi autorizzati” a fondo pagina)


Per informazioni: categorie@confartigianatovicenza.it