• Home
  • News
  • Confartigianato
  • La firma del protocollo d’intesa fra Comune di Thiene e Confartigianato Vicenza dà il via a Spazio Hub

La firma del protocollo d’intesa fra Comune di Thiene e Confartigianato Vicenza dà il via a Spazio Hub

La firma del protocollo d’intesa tra il Comune di Thiene e Confartigianato Vicenza, alla presenza del Sindaco Giovanni Casarotto e del presidente Agostino Bonomo, dà ufficialmente avvio a Spazio Hub, progetto di orientamento, sostegno e accompagnamento di chi imprenditore non è, ma potrebbe diventarlo.

Spazio Hub permette alle persone di collocarsi con maggiore consapevolezza sia in percorsi di sviluppo e valorizzazione delle competenze spendibili nel mercato di lavoro (auto-imprenditorialità), sia in percorsi di sviluppo e definizione di progetti imprenditoriali.
“Il segnale è chiaro – afferma Andrea Piovan, presidente del Mandamento Confartigianato di Thiene -: il Comune di Thiene e  Confartigianato Vicenza hanno deciso di cooperare a favore della creazione di nuove opportunità  per chi desidera comprendere meglio le proprie potenzialità e pensare all’avvio di una nuova esperienza lavorativa autonomamente e con una propria idea imprenditoriale. Spazio Hub diventa quindi la fucina per generare nuova impresa e nuovi imprenditori”.
“Questa opportunità – ha dichiarato il presidente provinciale Confartigianato Agostino Bonomo all’atto della firma del protocollo – si inserisce in una gamma di prodotti  dedicati alle nuove imprese che abbiamo sviluppato in provincia tra le quali ricordo la Fondazione Primo Miglio, il progetto Brave! dedicato all’imprenditoria femminile e molte iniziative portate avanti in e con il mondo della scuola e dell’Università; essere imprenditori oggi è una grande sfida e la nostra associazione ha l’obiettivo di affiancare con tutti gli strumenti a disposizione i neo imprenditori, tessuto della nuova economia indispensabile per il territorio”.
“L’Amministrazione Comunale – ha detto il sindaco, Giovanni Casarotto – aveva avviato già nel 2014 un’indagine sul territorio ad ampio raggio per individuare esperienze in atto di coworking. Il nostro obiettivo inizialmente era quello di offrire opportunità e spazi a sostegno di start up, facilitando la condivisione di idee e strutture. Approfondendo lo studio, abbiamo ritenuto necessario che il tutto fosse arricchito anche dall’offerta di una gamma di servizi di supporto consulenziale ed operativo utile a chi volesse avviare un’impresa. L’intento era quindi ricercare il progetto più consono a realizzare gli obiettivi che la stessa Amministrazione Comunale si è posta in materia di politiche giovanili e di  lavoro”.
“Abbiamo visionato vari progetti esistenti in Veneto – ha spiegato il vicesindaco e Assessore alle Attività Produttive, Alberto Samperi – e, tra tutti, quello  attivo sin dal  2012 ad Asolo a cura di Confartigianato ci è sembrato  subito il più interessante. Abbiamo chiesto il supporto di Confartigianato – Mandamento di Thiene – e di Vicenza, ritenendoli partners strategici per il successo dell’iniziativa. L’accordo siglato oggi prevede il sostegno concreto del Comune al progetto con l’erogazione di 20mila euro (su un totale di 50mila euro per il primo anno) e la messa a disposizione degli spazi e dei servizi dell’Urban Center. Sarà cura del Comune di Thiene promuovere l’allargamento dell’iniziativa con il coinvolgimento già nell’immediato dei Comuni del territorio”.  
Estendendo la formula testata nel trevigiano, la Cooperativa La Esse è chiamata a mettere a disposizione la formula e le competenze che, congiuntamente con quelle degli esperti di Confartigianato, aiuteranno i nuovi neo imprenditori nelle scelte, in particolare, d’avvio d’impresa.
In estrema sintesi, le fasi del progetto prevedono la promozione  e la diffusione di Spazio Hub, l’individuazione e la selezione dei gruppi di partecipanti, l’avvio dei laboratori di orientamento e di accompagnamento. Nelle attività si valorizza sempre il lavoro di gruppo e il cooperative learning, evitando approcci frontali e limitando al massimo la logica esperto-utente. Gli esperti de La Esse garantiscono ai partecipanti metodi e strumenti per il confronto, conducendo i momenti di interazione in gruppo, perché questi possano avere un elevato grado di efficacia ed efficienza.
Per chi ha voglia di conoscere meglio questa iniziativa, per chi ha già un’idea di business, ma ha pochi strumenti per realizzarla o per chi sente di avere una competenza (o passione) e vorrebbe misurare se ciò può generare nuova impresa, già a marzo Spazio Hub propone il primo laboratorio all’Urban Center. Nel frattempo per chi volesse ricevere ulteriori dettagli e informazioni sul Progetto, o presentare un’idea, può contattare Confartigianato Vicenza – Mandamento di Thiene  (thiene@confartigianatovicenza.it, tel. 0445 385800) o la referente del Progetto, Francesca Durighel (f.durighel@spaziohub.com, cell 328 9507308).


CONFARTIGIANATO IMPRESE VICENZA | Via Enrico Fermi,134 - 36100 Vicenza (Italia) | C.F. 80002410241 | REA VI-226266 | Tel. 0444.392300 | Fax 0444.961003 | Email: info@confartigianatovicenza.it | Pec: direzione.generale@artigiani.vi.legalmail.it | Privacy Policy | Cookie Policy | Informativa Privacy Infragruppo | Contenuti essenziali accordi di contitolarità | Copyright © FAIV