Incontro fra Italia e Germania: delegazioni artigiane tedesche in visita a Vicenza

Due delegazioni tedesche della Camera dell’Artigianato di Postdam hanno fatto visita in questi mesi nel Vicentino, nell’ambito di un’iniziativa che rientra nel progetto europeo “L’artigianato apre le porte” sostenuto dal land del Brandeburgo e finanziato dai fondi FSE. Lo scopo di queste visite era poter conoscere la realtà imprenditoriale nel settore dell’installazione presente nel territorio del vicentino per raccogliere e confrontare le migliori pratiche delle piccole imprese artigiane e capitalizzare una reciproca conoscenza dei rispettivi mercati.

La Handwerkskammer (Camera dell’Artigianato) di Potsdam in Germania collabora da tempo con Confartigianato Vicenza grazie a Eurocultura. Infatti, in passato ci sono state delegazioni delle categorie edili, acconciatura, alimentaristi e riparatori auto. Questa visita, che ha visto il coinvolgimento delle due categorie dell’installazione, gli elettricisti e i termoidraulici, ha suscitato molto interesse e curiosità per la capacità e le competenze delle imprese che hanno ospitato le due delegazioni tedesche.
La prima delegazione, accolta dalla Categoria Elettricisti, è stata accompagnata anche dalla consulta capeggiata dal presidente Maurizio Pellegrin.
La delegazione tedesca ha quindi visitato alcune interessanti realtà appartenenti alla categoria che hanno potuto far toccare con mano l’innovazione delle soluzioni installative insieme alla tipica cura per la realizzazione dell’artigianato made in Italy. Tra queste la sede di Lampionet.
La seconda delegazione, accolta dalla Categoria Termoidraulici, è stata accompagnata anche dalla consulta capeggiata dal presidente Dario Dalla Costa.
La delegazione tedesca ha quindi visitato il primo giorno la Tecchio impianti Srl di Altavilla Vicentina, per poi procedere all’impresa Termotecnica di Segato Mario a Orgiano. Il giorno seguente il gruppo ha raggiunto Cornedo per conoscere la Pascal Impianti S.R.L., per passare poi allo showroom della Diquigiovanni Termoimpianti Il Bagno S.R.L.
Queste visite sono state fonte di grande arricchimento e hanno permesso di toccare con mano lo stato dell’arte delle soluzioni tecnologiche impiegate dalle ditte vicentine nel campo elettrico, elettronico, idraulico, termoidraulico e della climatizzazione. Entrambe le delegazioni hanno apprezzato le migliori tecnologie impiantistiche che, utilizzando soluzioni innovative tipiche dell’inventiva made in Italy, anche facendo ricorso ad energia da fonti rinnovabili, si integrano con impianti di più avanzata concezione, ma anche con i sistemi tradizionali dell’edilizia civile.